Home Coppe Europee FIBA: Cancellate le competizioni europee 2019-20, ecco le date per la prossima stagione
Credit: fiba.basketball FIBA: Cancellate le competizioni europee 2019-20, ecco le date per la prossima stagione

FIBA: Cancellate le competizioni europee 2019-20, ecco le date per la prossima stagione

0

I dirigenti della FIBA si sono riuniti in videoconferenza per decidere quando era rimasto ancora in sospeso sulla stagione 2019-20 in Europa. Come c’era da aspettarsi, la FIBA Europe Cup, sospesa in marzo, è stata definitivamente cancellata, così come l’EuroLega e l’EuroCup femminili, che vedevano rispettivamente il Famila Schio e la Reyer Venezia ancora in corsa, mentre invece la Basketball Champions League vivrà una final-eight tra settembre e ottobre. Per le competizioni cancellate non verrà assegnato nessun titolo di campione.

La divisione europea della Federazione internazionale di pallacanestro lavora già sulle date della prossima stagione, per poter garantire un regolare svolgimento dei vari campionati sia per club che per le nazionali. I piani di azione saranno i seguenti per le competizioni per club:

  • La stagione 2020-21 prenderà il via in settembre/ottobre con o senza spettatori, in accordo con le leggi nazionali locali in vigore nei vari paesi.
  • Nel caso in cui una competizione non possa iniziare in autunno, verrà automaticamente posticipata a gennaio 2021, con un calendario ridotto di partite.
  • Se una competizione dovesse essere sospesa dopo aver avuto inizio in settembre/ottobre per un nuovo focolaio di COVID, i risultati raggiunti fino al momento verranno tenuti validi, e conteranno al momento di riprendere la competizione con un calendario ridotto quando possibile.

Le date per il sorteggio della stagione 2020-21 delle varie competizioni sarà orientativamente il 17 o 18 agosto.

Finestre FIBA di qualificazione all’EuroBasket maschile e femminile

La FIBA ha dato a conoscere le proprie linee guida anche in caso di sospensione di partite delle cosiddette “finestre di qualificazione” all’EuroBasket  sia in campo maschile che femminile.

Per le finestre di qualificazione all’EuroBasket femminile in programma in novembre 2020 e febbraio 2021, e che vedranno anche l’Italia protagonista alla caccia di un posto per l’appuntamento continentale:

  • La finestra di novembre si giocherà come programmato, con o senza pubblico, a seconda della legislazione locale in vigore al momento.
  • Nel caso in cui la finestra di novembre non possa essere giocata, sarà riprogrammata per febbraio 2021. Nel caso in cui le quattro partite vengano giocate in febbraio, la “finestra” durerà 15 giorni (dal 31 gennaio al 14 febbraio).

Per quanto riguarda le finestre maschili, in programma sempre in novembre e in febbraio, e dove l’Italia partecipa ma senza giocarsi nulla, in quanto già qualificata come paese ospitante:

  • La finestra di novembre si giocherà come programmato, con o senza pubblico, a seconda della legislazione locale in vigore al momento.
  • Nel caso in cui la finestra di novembre non possa essere giocata, sarà riprogrammata per febbraio 2021, e quella di febbraio verrà disputata in luglio 2021, in una finestra che verrà collocata tra i tornei preolimpici in programma a fine giugno e i giochi olimpici di Tokyo, in programma tra il 23 luglio e l’8 agosto.

Sperando ovviamente che nel 2021 il Coronavirus sia solo un lontano ricordo…