Eurobasket – Girone B – Spagna avanti con il brivido. La Turchia batte l’Islanda al supplementare

Incredibile quanto successo alla Mercedes-Benz Arena, dopo la sconfitta dell’Italia. La Spagna ottiene il pass per Lille, ma lo fa sudando ben più del previsto. La Spagna è appaita all’Italia in classifica, ma dietro per gli scontri diretti in attesa della Turchia. In caso di vittoria della Turchia l’Italia sarebbe terza, con la Spagna seconda.

Germania – Spagna 76-77

Iniziamo dalla fine. La Germania è rientrata fino al -1 e mancano poco più di 20 secondi al termine del match. Fallo su Llull che fa 2/2, replicato da Schroder. La Spagna segna ancora e Schroder corra con la palla, subisce fallo, gli arbitri non fischiano, poi butta la palla in aria e i grigi indicano 3 con la mano. C’è spazio per l’overtime. Il tedesco segna i primi due, ma sbaglia il terzo e la Spagna può festeggiare il raggiungimento della fase ad eliminazione diretta. Prima la squadra di coach Scariolo aveva provato a scappare, arrivando al +12, ma i tedeschi sono riusciti a rientrare. Termina qui l’esperienza della squadra di Fleming e, probabilmente, la carriera di Nowitzki in Nazionale.

 

Turchia – Islanda 111-102

Non basta il consueto cuore islandese per centrare la prima storica vittoria ad EuroBasket. L’Islanda forza la Turchia al supplementare dopo 40′ minuti giocati a tutta, sognando il colpaccio, ma dovendosi poi arrendere all’inevitabile stanchezza sopraggiunta all’overtime. Di contro i turchi di Ataman, dopo una pessima partenza, hanno avuto il merito di ricompattarsi facendo valere tutto il tasso tecnico superiore nel momento del bisogno. Miglior marcatore della serata è stato Muhammed Ali (al secolo Bobby Dixon) con 25 punti ed 11 rimbalzi, mentre a nulla sono serviti i 22 di Sigurdarson. Con questo successo la Turchia, che avrebbe comunque concluso al 4° posto, affronterà la Francia agli ottavi di finale, relegando l’Italia (terza nel gruppo) ad affrontare Israele a Lille. Tanto di cappello, però, all’Islanda che da cenerentola ha saputo rendere omaggio a questa splendida competizione continentale.

Turchia: Muhammed 25, Osman 20, Ilyasova 19

Islanda: Sigursarson 22, Stefansson 14, Gunnarsson 14

Classifica finale Gruppo B

1- Serbia
2- Spagna
3- Italia
4- Turchia
5- Germania
6- Islanda

 

 

 

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *