Turchia: l’avventura di Aradori al Galatasaray è agli scoccioli, il bresciano è pronto a salutare

Si sta per concludere l’esperienza turca di Pietro Aradori al Galatasaray, come annunciato infatti dal giornalista David Pick su Twitter, l’esterno bresciano è ormai fuori dalle rotazioni e vicino a salutare la compagine del Bosforo e coach Ataman, che ha fatto nuovamente a meno di lui nella sconfitta esterna di Euroleague contro il Neptunas. Eurolega dove comunque Aradori si è distinto con 7 punti in 21 minuti di media, ma che non sono bastati a scalare le posizioni tecniche di Ataman che spesso e volentieri l’ha utilizzato col contagocce, specialmente in campionato, dove è imposta una rigida rotazione degli stranieri.

 

I motivi del probabile e clamoroso addio sono anche di natura economica, infatti il Galatasaray non naviga in acque tranquille e liberarsi dell’ingaggio di Aradori darebbe un po’ di respiro ai turchi, che intendono sbarazzarsi anche di Nate Jawai. A breve quindi avremo un Aradori libero sul mercato, e presumibilmente interessato a un ritorno in Italia, dopo l’infruttuosa esperienza estera: chi avrà le carte in regola per accaparrarselo? Quel che è certo è che il suo status di italiano e sopratutto il suo grande talento farà gola a molti. 

 

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *