Italy In Europe: Al via con vittoria i Playoffs del Bamberg, molto bene Daniel Hackett

Daniel Hackett
Daniel Hackett (Foto: Carlos Calvillo per BasketItaly)

Al via i Playoffs della Bundesliga per il Brose Bamberg di Daniel Hackett, ora allenato da Luca Banchi, che era subentrato ad Andrea Trinchieri a stagione in corso. I campioni in carica delle ultime tre edizioni, quest’anno quarti al termine di una regular-season in rimonta, si trovavano ad affrontare, quindi con fattore campo a favore, il Telekom Baskets Bonn, quinto classificato. Domenica è andata in scena Gara 1, la serie è al meglio delle cinque partite, e il Bamberg si è imposto per 87-74.

Daniel Hackett partiva in quintetto come di consueto, in una sfida accesa ed emozionante, che prendeva al via con un incessante botta e risposta e canestri da entrambe le parti. Dorell Wright e Augustine Rubit segnavano i primi 12 punti del Bamberg, ma un ispirato Josh Mayo, coadiuvato da Tomislav Zubcic, permetteva al Bonn di partire meglio. Una tripla di Wright e un canestro di Luka Mitrovic permettevano ai padroni di casa di ribaltare la situazione e chiudere il primo quarto avanti 22-21.

Lucca Staiger apriva il secondo parziale con una tripla, ma il Bonn continuava a lottare, risultando efficace nel pitturato. Nikos Zisis, ben imbeccato da un assist di Daniel Hackett, ridava due possessi di vantaggio al Bamberg, poi l’azzurro metteva anche a segno i suoi primi punti. Ancora Zisis dalla lunga distanza costringeva il coach degli ospiti a chiedere un time-out. Hackett segnava ancora, seguito da Wright, e i locali prendevano il largo. Il Bonn si riavvicinavano in chiusura di quarto e le due squadre andavano negli spogliatoi sul 46-41 per il Bamberg.

Una tripla di Daniel Hackett riportava il Bamberg sul +9 in avvio di ripresa, ma il Bonn non si dava per vinto. I padroni di casa erano comunque più comodi sul parquet, e, nonostante il tentativo di rimonta portato a termine dagli ospiti, che avevano acceso la partita rendendola più fisica, dopo 30 minuti di gioco il risultato era di 65-60 per gli uomini di Banchi.

Tutto aperto quindi nell’ultimo e decisivo parziale, durante il quale era ancora Dorell Wright a mantenere vive le speranze dei locali. Daniel Hackett contribuiva al successo con un bel canestro in penetrazione, e Zisis segnava ancora dai 6.75. Lucca Staiger si univa al festival della tripla, e Hackett chiudeva virtualmente l’incontro dalla stessa distanza. Il Bonn pensava ormai a gara 2 e il Bamberg approfittava per arrotondare il risultato.

Dorell Wright ha chiuso con 24 punti (8/10 al tiro) e 4 rimbalzi, Augustine Rubit con 16 punti, 5 rimbalzi, 3 assist e 2 recuperi, Nikos Zisis con 13 punti e 9 assist e Daniel Hackett con 11 punti, 3 rimbalzi, 4 assist e 2 recuperi. L’azzurro, inoltre, è stato fondamentale in fase di contenimento, marcando strettamente Mayo e Zubcic, i massimi realizzatori del Bonn della regular-season, impedendo loro di risultare determinanti per le sorti dell’incontro.

Gara 2 sarà in programma mercoledì 9 maggio alle 20.30, sempre alla Bamberg Arena.

https://twitter.com/BroseBamberg/status/993160017594368000

38 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *