Home Europa Campionati Esteri #ItalyInEurope. BBL. Finisce l’avventura in Coppa del Bamberg di Vitali, mentre il Bayern attende gli altri risultati
#ItalyInEurope. BBL. Finisce l’avventura in Coppa del Bamberg di Vitali, mentre il Bayern attende gli altri risultati

#ItalyInEurope. BBL. Finisce l’avventura in Coppa del Bamberg di Vitali, mentre il Bayern attende gli altri risultati

0

Questo weekend si è giocato un doppio turno della fase preliminare di BBL Pokal, la Coppa di Germania. Il Brose Bamberg di Michele Vitali, dopo aver sconfitto nella prima giornata il Ratiopharm Ulm e sabato il S.Oliver Wurzburg, è caduto pesantemente contro il Ludwigsburg, giocandosi così l’accesso alle Final Four. Dopo lo scivolone della prima giornata contro il Medi Bayreuth, arrivano due vittorie nette per il Bayern di Trinchieri, che lascia a riposo i Big, dando fondo alla panchina. Molto spazio in campo per i nostri connazionali Diego Flaccadori e Sasha Grant. Non ha ancora fatto il suo esordio in Coppa l’Alba Berlino di Simone Fontecchio, le cui partite sono sospese per la positività al Covid di alcuni giocatori. Analizziamo ora i match giocati dagli Azzurri.

S.OLIVER WURZBURG – BROSE BAMBERG

La partita si è giocata sabato pomeriggio, faceva parte della seconda giornata del Gruppo C. Questa sconfitta ha decretato l’eliminazione dalla competizione del team di Wurzburg. La svolta è avvenuta nel terzo quarto, quando il s.Oliver piazza un parziale di 18-5 che lo porta al comando del match (56-50). A questo punto arriva la reazione del Brose, che a sua volta marca un controparziale di 0-12, per poi dilagare nell’ultimo quarto. Il Bamberg ha dominato a rimbalzo 45-27 di cui ben 14 sono offensivi e hanno creato ulteriori opportunità, specie da oltre l’arco (12/31). Top scorer dell’incontro è stato Michele Vitali, presente nello starting five, per lui 21 punti (2/2, 4/8, 5/5), 4 rimbalzi, 2 assist e 21 di valutazione in 24′. Sono da registrare anche i 18 punti, 5 rimbalzi, 5 assist e 24 di valutazione di Chase Fieler (Brose) e i 15 punti e 5 rimbalzi di Zach Smith (s.Oliver).

S.OLIVER WURZBURG – BROSE BAMBERG 68-89 (20-23/ 38-45/ 56-62)

BROSE BAMBERG – MHP RIESEN LUDWIGSBURG

La partita di domenica sera concludeva definitivamente il girone C dei preliminari di BBL Pokal. Ludwigsburg per passare il turno doveva vincere di +32 e ha tentato l’impossibile, sfiorando per poco l’impresa. Ha sempre controllato la gara con un margine rassicurante per poi premere l’acceleratore nell’ultimo quarto, che ha dominato 40-22. La chiave della vittoria del MHPRiesen si trova nelle quasi irreali percentuali dall’arco (13/23, ovvero 56,5%), contro le più modeste avversarie (9/28). Mattatore dell’incontro Barry Brown jr con 30 punti (8/11, 4/8, 2/3). Il migliore del Bamberg è stato Chase Fieler con 21 punti, mentre Michele Vitali, partito in quintetto, ha avuto una serata sottotono, con 10 punti (1/3, 2/7, 2/3), 4 rimbalzi, 4 assist ma anche 4 palle perse. Questo risultato fa si che entrambe le squadre insieme a Ulm abbiano lo stesso punteggio, ma la differenza canestri fa vincere il biglietto per le Final Four a quest’ultimo.

BROSE BAMBERG – MHP RIESEN LUDWIGSBURG 72-99 (21-24/29-43/50-59)

SYNTAINICS MBC – FC BAYERN MONACO

La partita, inserita nella 2° giornata del Gruppo D, è andata di scena domenica. Dopo la sconfitta contro il medi Bayreuth all’esordio, il Bayern di Trinchieri ha prontamente dato una forte risposta. La vittoria è stata costruita sin dal primo quarto approfittando delle pessime percentuali al tiro degli avversari (21/60). Top scorer della partita TJ Bray con 19 punti, 4 rimbalzi, 4 assist e 21 di valutazione in 21′. Hanno trovato molto spazio sia Sasha Grant, 8 punti (2/5, 1/1, 1/2) e 5 rimbalzi in 28′, che Diego Flaccadori 12 punti (4/6, 1/2, 1/2) in 24′. Nel Syntainics ci sono 17 punti, 5 rimbalzi e 7 assist in 31′ del polacco Michal Michalak.

SYNTAINICS MBC – FC BAYERN MONACO 60-97 (14-31/ 28-49/ 47-76)

HAKRO MERLINS CRAILSHEIM – FC BAYERN MONACO

Con questa gara, giocata ieri sera, il Bayern Monaco ha concluso i preliminari di BBL Pokal con 2 vittorie e 1 sconfitta. Rimane in attesa del risultato delle 2 partite in sospeso -per Covid- del medi Bayreuth per conoscere il suo destino. Se quest’ultimo dovesse vincerle entrambe, la squadra di Trinchieri non si qualificherebbe alla fase successiva. Gli Hakro Merlins, perdendo questo match, sono fuori dai giochi. Trinchieri fa ancora affidamento sui giocatori che hanno sopraffato il Mittledeutscher e ha ancora ricevuto una risposta positiva. Non c’è stata storia, Flaccadori e compagni si sono imposti fin dalla palla a due, toccando anche il + 23 nel terzo quarto. La chiave della partita è stata la difesa con 14 recuperi, ma che ha anche reso più complicati i tiri degli avversari (19/54). Il migliore in campo tra i bavaresi è stato proprio Diego Flaccadori con 15 punti (4/6, 2/3, 1/1), 4 recuperi e 18 di valutazione in 21′. Top scorer del match Paul Zipser: 16 punti, 4 rimbalzi e 17 di valutazione in 24′ e il canadese Trae Bell-Haynes (per i Merlins): 16 punti, 6 rimbalzi, 8 assist e 19 di valutazione in 32′. Prestazione statisticamente poco brillante per Sasha Grant, che in 17′ ha mancato 3 triple, ha catturato 1 rimbalzo e perso 1 pallone.

HAKRO MERLINS CRAILSHEIM – FC BAYERN MONACO 63-80 (16-21/ 28-44/ 48-61)