Italy in Europe – Turkey: Gigi Datome contribuisce con 12 punti a una nuova vittoria del suo Fenerbahçe

Il Fenerbahçe di Zeljko Obradović non si ferma più e conquista la sua settima vittoria in campionato, raggiungendo il Galatasaray in testa alla classifica. I gialloblù si sono imposti 67-90 sul campo del fanalino di coda İstanbul Büyükşehir Belediye al termine di una partita che è stata poco più di una passeggiata per Gigi Datome e compagni.

Nella Cebeci Sport Salonu gli ospiti sono partiti subito fortissimo, con canestri di Veselý, Bobby Dixon, Udoh e del nostro Datome; al termine del primo quarto il punteggio era già di 14-33. Nel secondo quarto i padroni di casa hanno tentato una timida reazione, ma Obradović, memore della quasi rimonta subita la settimana prima contro il Türk Telekom, non ha voluto correre rischi e ha chiamato subito un time-out per rimettere in riga i suoi, che hanno ritrovato presto la via del canestro con Pero Antić, Sloukas e Bogdanović; le due squadre sono andate negli spogliatoi sul 34-50

Nella seconda parte c’è stato spazio anche per il capitano della squadra, la guardia Melih Mahmutoğlu, che ha contribuito con 10 punti alla vittoria del suoi; i rivali del Istambul BBSK hanno tirato fuori l’orgoglio per cercare di resistere al maggior blasone dei concittadini dell’altra sponda del Bosforo e hanno ridotto le distanze, chiudendo il terzo quarto sul 54-68. Nell’ultimo parziale, invece, non c’è stato proprio più niente da fare: il Fenerbahçe ha dilagato aumentando il proprio vantaggio, grazie soprattutto a un Bobby Dixon particolarmente ispirato dalla lunga distanza, che con 20 punti (5/7 in triple), 3 rimbalzi e 3 assist è stato l’MVP dell’incontro.

Altra buona prestazione per il nostro Gigi Datome, che è rimasto in campo quasi 25 minuti, conditi da 12 punti (3/5 in tiri da due e 1/1 in triple), 5 rimbalzi e un assist.

Foto: Fenerbahçe

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *