Italy in Europe – Il Fenerbahçe fa suo il secondo derby e accarezza la finale

Continua la marcia imperiale del Fenerbahçe di Zeljko Obradović e Gigi Datome verso il titolo di campione di Turchia. In Gara 2 di semifinale i gialloblù hanno strapazzato gli eterni rivali del Galatasaray 80-55, portandosi quindi avanti 2-0 nella serie e avendo a disposizione il primo match-ball per qualificarsi per la gran finale già domenica.

Eppure era partito meglio il Galatasaray in questo secondo incontro in programma nella Ülker Arena nel giro di tre giorni, chiudendo il primo parziale avanti 16-19. Poi c’è stato praticamente solo il Fenerbahçe in campo. Bobby Dixon è stato l’eroe del secondo quarto, chiudendo con 16 punti la prima metà dell’incontro, conclusasi sul 41-37

Nel terzo quarto un parziale di 9-0 con canestri di Datome, Bogdanović, Vesely e Udoh portava gli uomini di casa alla doppia cifra di vantaggio, chiudendo il quarto sul 60-46 e negli ultimi 10 minuti ancora Bogdan Bogdanović, con un paio di triple sulla sirena come piacciono a lui, aumentava ulteriormente il vantaggio, infiammando gli animi dell’accesissimo pubblico .

Bobby Dixon (19 punti),  Bogdan Bogdanović (17 punti con 3/3 in triple) e Nikola Kalinić (10 punti, 8 rimbalzi) i migliori di una compagine in cui l’azzurro Gigi Datome ha svolto un prezioso lavoro con 6 punti, frutto di un impeccabile 3/3 dal campo, e 3 rimbalzi.

La terza sfida è in programma domenica all’altro lato nel Bosforo alle 16.00 ora italiana. Anche nell’altra semifinale l’Anadolu Efes è avanti 2-0 sul Darüşşafaka Doğuş, dopo la vittoria di giovedì con il punteggio di 88-73, e già sabato potrebbe staccare il biglietto per la finale.

Foto: Fenerbahçe

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *