Italy in Europe – Il Baskonia perde a Valencia, male Andrea Bargnani

Pessima prestazione di Andrea Bargnani a Valencia (Foto: ACB Photo/M.Á. Polo)
Pessima prestazione di Andrea Bargnani a Valencia (Foto: ACB Photo/M.Á. Polo)

Tutto e il contrario di tutto. Proprio all’opposto di quanto successo con il Fenerbahçe e con Gigi Datome, che si sono riscattati dopo la deblacle in Eurolega, il Laboral Kutxa Baskonia, invece, dopo l’incredibile vittoria di venerdì, ha perso in campionato contro il Valencia Basket con una pessima prestazione di Andrea Bargnani.

Nella partita valevole per la nona giornata di Liga ACB, infatti, un combattivo Valencia Basket si è imposto 99-91 al Baskonia, superando i baschi in classifica. Dopo un primo quarto equilibrato, la squadra taronja ha premuto sull’acceleratore, costringendo i rivali a inseguire per tutto il resto dell’incontro, e impedendo ogni tentativo di rimonta grazie a un buon lavoro di squadra, nonostante le 22 palle perse.

Il playmaker francese del Valencia Antoine Diot da una parte e l’americano Shane Larkin in forza al Baskonia dall’altra hanno dato vita a uno splendido duello sensa esclusione di colpi:  28 punti (7/10 in tiri da due, 3/6 in triple) e 6 assist per il primo e 26 punti, 8 assist e 4 recuperi (30 di valutazione) per il secondo. Giornata decisamente negativa per Andrea Bargnani, che in 19 minuti ha messo a segno solo 3 punti, soffrendo terribilmente contro il centro rivale, l’ucraino Slava Kravtsov. L’azzurro ha tirato male, ha perso due palloni ed è uscito eliminato con 5 falli, terminando con una valutazione negativa di -5.

Prossima sfida per il Baskonia di Andrea Bargnani in Eurolega a Milano contro l’Olimpia, chissà che versione del “Mago” vedremo, se quella da Dr. Jekyll di venerdì col Fenerbahçe o quella di Mr. Hyde di Valencia.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *