In BBL rimane ancora imbattuto il Bayern di Monaco, ma alla prossima arriverà l’Alba Berlino. Minuti importanti per Grant e Flaccadori

Foto Twitter FC Bayern Basketball

Prosegue la striscia vincente del FC Bayern Monaco in campionato, dopo l’EWE Baskets Oldenburg, ora a farne le spese è il S.Oliver Wurzburg, squadra di metà classifica con 2 vinte e 2 perse. Alla S.Oliver Arena si è giocato un match equilibrato fino all’intervallo, poi al rientro dagli spogliatoi, prima Monroe, poi Zipser e infine King hanno creato il break decisivo che al 34′ aveva raggiunto un +18. Sentendo ormai la fine della partita vicina, i campioni di Germania si sono un po’rilassati, permettendo così al Wurzburg di rientrare, 82-86 a -11″ dalla fine. Un antisportivo di Bowlin ha spedito in lunetta un preciso Lucic. Dopo la rimessa, un fallo di Koch ha mandato Dedovic ai liberi, che con un altro 2/2 fissa il risultato 82-90. Per i padroni di casa il migliore in campo è stato Cameron Wells, visto lo scorso anno a Varese, con 17 punti (3/6, 3/5, 2/2) e 7 assist per 19 di valutazione in 33′. Buona anche la prestazione dell’ex Torino Victor Rudd con 13 punti (4/6, 1/2, 2/3) e 5 rimbalzi in 27′. Per gli ospiti, invece, i migliori sono stati Monroe e Zipser entrambi con 13 punti. Non una brillante prestazione per Diego Flaccadori oggi, che in quasi 6′ di utilizzo ha segnato solo 2 tiri liberi a fine secondo quarto, ma nel momento della rimonta degli avversari ha fatto registrare un tiro sbagliato, una palla persa e una stoppata subita, subito capitalizzate con bombe dall’arco dall’altra parte. Meglio Sasha Grant che in solo 2′ ha messo a tabellino 4 punti.

I prossimi impegni per il Bayern Monaco saranno in Eurolega, mercoledì arriva la corazzata del Real Madrid, mentre venerdì dovrà volare a Victoria contro il Baskonia. In campionato, invece, beneficerà di una piccola pausa e lunedì 11 ospiterà l’altro team di Eurolega, l’Alba Berlino