Home Italy in Europe Italy in Europe: Gentile fa tre su tre, Polonara ancora MVP e il Baskonia batte il Barça
Alessandro Gentile (Estudiantes) - ACB Photo/M. Ángeles Rodríguez Italy in Europe: Gentile fa tre su tre, Polonara ancora MVP e il Baskonia batte il Barça

Italy in Europe: Gentile fa tre su tre, Polonara ancora MVP e il Baskonia batte il Barça

0

Sesta giornata di Liga ACB in Spagna e due giocatori azzurri sono stati tra i protagonisti. Il Movistar Estudiantes di Alessandro Gentile, infatti, ha vinto per 80-81 in trasferta contro il Coosur Real Betis, conquistando il terzo successo consecutivo; mentre Achille Polonara è stato l’MVP del Baskonia nella gran bella vittoria della compagine di Dusko Ivanovic contro il Barça per 82-71 confermando lo splendido stato di forma mostrato in Eurolega. Nuova sconfitta per l’Herbalife Gran Canaria, ancora senza Amedeo Della Valle: 80-84 contro l’Unicaja Málaga

Coosur Real Betis – Movistar Estudiantes 80-81

Da quando Alessandro Gentile è atterrato a Madrid, la sua squadra non ha fatto altro che vincere: 3 su 3 per l’azzurro. Anche se a Siviglia il giocatore di Maddaloni non è risultato determinante come nelle precedenti uscite, mettendo a referto 9 punti e 5 rimbalzi, ma perdendo 6 palloni, è arrivato un nuovo successo. Migliore in campo ancora una volta l’ex Varese Aleksa Avramovic, autore di 16 punti, 6 assist e 6 rimbalzi. 20 punti per John Roberson.

TD Systems Baskonia – Barça 82-71

Achille Polonara l’ha fatto ancora. Dopo la splendida prestazione di venerdì sera in Eurolega, il marchigiano si è ripetuto, migliorando ulteriormente i suoi registi, contro un’altra squadra di altissimo livello: il Barça di Sarunas Jasikevicius. 16 punti, 8 rimbalzi (de quali 4 offensivi), 4 assist e 26 di valutazione per un Polonara che, con 37 minuti in campo, non sta facendo rimpiangere Toko Shengelia in terra basca.

Una bella partita che, dopo una prima parte equilibrata, il Baskonia di Dusko Ivanovic ha rotto nel terzo quarto (31-18) con un Rokas Giedraitis (19 punti) particolarmente ispirato. Senza Nikola Mirotic (Coronavirus) e Víctor Claver (fascite plantare), il Barça non è riuscito a tenere testa ai propri rivali, nonostante la bella prestazione di Brandon Davies (10 punti, 7 rimbalzi, 4 assist e 2 stoppate per 25 di valutazione).

Herbalife Gran Canaria – Unicaja Málaga 80-84

Ancora senza Amedeo Della Valle, che era rientrato giovedì dopo essersi perso due partite per un fastidio al ginocchio, ma evidentemente non essendo ancora del tutto recuperato, la squadra di Porfirio Fisac ha raccolto una nuova sconfitta in campionato, la quinta in sei partite. Gli isolani, dopo un buon inizio e con Andrew Albicy scatenato dalla linea della tripla (6/9), sono crollati con un pessimo secondo quarto. L’Unicaja Malaga ha avito la meglio con 23 punti di Darío Brizuela. Per l’italo-americano Frankie Ferrari 8 punti, 2 assist e 1 rimbalzo in 20 minuti.