Italy in Euroleague: Il Fenerbahçe rimonta e vince il derby, bene Gigi Datome

gigi datome fenerbahce 2016-11-22
14 punti di Gigi Datome nella vittoria del Fenerbahçe sul Galatasaray

È stata una vittoria molto più sofferta del previsto quella conquistata dal Fenerbahçe contro il Galatasaray nel derby di Eurolega valevole per la 20ª giornata. Alla fine l’hanno spuntata gli uomini di Zeljko Obradovic, grazie a una rimonta negli ultimi minuti, che ha visto la squadra di Gigi Datome imporsi 85-80.

Il Galatasaray, fanalino di coda della competizione, era sceso in campo giocandosi il tutto per tutto contro gli eterni rivali, e mettendo a segno un gran primo quarto, chiuso sul 19-27. Gli uomini di Ergin Ataman avevano disputato un secondo quarto ancora migliore, dominando l’attacco, grazie a grandi prestazioni di Blake Schilb (21 punti, 7 assist) e Sinan Guler (17 punti, 8 assist). Le due squadre erano andate all’intervallo con il Galatasaray dominando nella Ülker Sports Arena 41-54.

Nella seconda metà il Fenerbahçe era uscito sul parquet più convinto e preciso, iniziando la sua laboriosa rimonta e, grazie soprattutto all’ottima difesa, era riuscito a ridurre lo svantaggio fino al 64-66 dopo 30 minuti di gioco. Nell’ultimo quarto si è vista un’autentica battaglia: il Galatasaray era partito meglio, riportandoi sul +7 (66-73 dopo un minuto e mezzo di gioco); ma i padroni di casa avevano risposto con la stessa medicina e un parziale di 7-0 messo a segno da Vesely, James Nunnally (tripla) e il nostro Gigi Datome, che pareggiava i conti fissando l’elettronico sul 73-73 quando mancavano ancora 5 minuti di gioco. A una tripla di Schilb rispondevano Vesely e Slukas, riportando il Fenerbahçe avanti, poi Tibor Pleiss ridava il vantaggio al Galatasaray e fino alla fine si sono susseguiti canestri da una parte e dall’altra.

Un fallo offensivo fischiato a Vladimir Micov, annullando il virtuale canestro del 82-82 quando mancavano 23 secondi alla fine dell’incontro, spegneva tutte le speranze del Galatasaray e due tiri liberi messi a segno dal cecchino Gigi Datome sul fallo sistematico successivo sancivano la virtuale vittoria per i gialloblù.

Per l’azzurro una prova solida, con 14 punti e 6 rimbalzi in 31 minuti di gioco. Migliore in campo per i suoi il centro ceco Jan Vesely, autore di 20 punti e 7 rimbalzi (30 di valutazione). Per il Fenerbahçe si tratta della vittoria numero 13 che vale il quarto posto in classifica. Il Galatasaray raccoglie la 14ª sconfitta e resta ultimo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *