Italy in Europe: Il Fenerbahçe si porta sul 2-0 in finale, bene Nicolò Melli

Nicolò Melli Fenerbahçe

Il Fenerbahçe ospitava sul proprio parquet il Tofas di Bursa, nella sfida valida per Gara 2 della finale Playoffs, dopo aver vinto nettamente Gara 1. Gigi Datome era lasciato a riposo, assieme a Nikola Kalinic e Kostas Sloukas, mentre Nicolò Melli partiva con il quintetto titolare. Gara diversa rispetto alla sfida di 48 ore fa, con un rivale più combattivo, ma il risultato finale è stato lo stesso: hanno vinto gli uomini di Zeljko Obradovic per 86-78.

Gli ospiti avevano imparato la lezione e lasciato a casa il nervosismo; almeno nei primi minuti erano partiti meglio, portandosi avanti 2-7. Una tripla di Samy Mejía faceva segnare il 2-10, costringendo Zeljko Obradovic al time-out. Brad Wanamaker accorciava le distanze, e Melih Mahmutoglu realizzava la tripla che rimetteva il Fenerbahçe pienamente in partita. Il Tofas continuava comunque a lottare su ogni pallone, anche se i padroni di casa riuscivano a chiudere il periodo avanti sul 19-17 grazie a Jan Vesely. Sinan Güler apriva il secondo parziale con 5 punti consecutivi, ed era il coach del Tofas a fermare il gioco. Gli ospiti recuperavano e si rimettevano in partita, e si susseguivano belle giocate sia in attacco che in difesa da una parte e dall’altra. Il Tofas si rendeva pericoloso con Tony Crocker e Mejía e le due squadre andavano a riposo sul 37-36 per il Fenerbahçe.

Il terzo quarto si apriva all’insegna dell’equilibrio e di un Nicolò Melli in palla; il Tofas era riuscito a tener durò per un po’, ma negli ultimi 3:20 del periodo il Fenerbahçe aveva messo a segno un parziale di 14-2, chiudendo il quarto sul 63-51. I padroni di casa provavano a rompere l’incontro in avvio del terzo quarto, ma il Tofas cercava comunque di rimanere aggrappato all’incontro. Samy Mejía segnava il -6 quando mancavano due minuti e mezzo alla fine della sfida. Una serie di rimbalzi offensivi terminata con canestro di Vesely favoriva i campioni in carica. Un generoso Tofas ci provava fino alla fine, ma ormai non c’erano più energie e il Fenerbahçe si portava sul 2-0.

In una partita nella quale Brad Wanamaker (18 punti, 4 rimbalzi, 3 assist, 2 recuperi) è stato il migliore dei suoi, anche Nicolò Melli ha dato il suo importante contributo, con 11 punti nel terzo quarto e 15 in totale. Molto effettivo anche James Nunnally, con 16 punti, 4 rimbalzi e 3 assist e Jan Vesely, autore di 15 punti e 5 rimbalzi. Da parte del Tofas Tony Crocker, Samy Mejía e Raymar Morgan sono stati i migliori con 16 punti a testa.

Gara 3 sarà in programma sabato 9 giugno alle 18 in casa del Tofas.

88 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *