Euroleague – Baskonia corsaro a Kazan

Baskonia Fenerbahçe (Foto: Laura Cristaldi, Basket Italy)
Il Baskonia batte l’Unics e vola al quarto posto (Foto: Laura Cristaldi, Basket Italy)

Mentre Andrea Bargnani era rimasto a Vitoria per continuare con le terapie riabilitative per riprensersi dal suo lieve infortunio al ginocchio sinistro, la sua squadra ha colto un nuovo importante successo in Eurolega. Il Baskonia Vitoria Gasteiz, infatti, ha espugnato il palazzetto dell’Unics Kazan 91-92 al termine di una partita estremamentre equilibrata e con un finale da infarto.

Shane Larkin, il migliore dei giocatori baschi (22 punti, 6 assist e 26 di valutazione) metteva a segno una tripla incredibile quando mancavano poco più di sei secondi alla fine dell’incontro per l’88-90 sul marcatore, ma tre secondi dopo l’ex Olimpia Milano Keith Langford (28 punti per lui) rispondeva con la stessa moneta per il 91-90. Un ingenuo Pavel Antipov commetteva un fallo personale su Tornike Shengelia durante l’ultima azione e il georgiano sentenziava dalla lunetta.

Il Baskonia conquista così l’ottava vittoria continentale, issandosi al quarto posto in classifica.

20 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *