Italy in Europe: l’Estudiantes di Ale Gentile batte l’Andorra di Miki Vitali all’ultimo sospiro

Miki Vitali Alessandro Gentile
Secondo derby italiano in Spagna tra Michele Vitali e Alessandro Gentile – Albert Martín (ACB Photo)

Derby italiano di ritorno in Liga ACB, con il Movistar Estudiantes di Alessandro Gentile, che ha abituato i suoi tifosi a rimontare risultati avversi contro ogni rivale, capace di avere la meglio sul MoraBanc Andorra di Michele Vitali per 91-90. L’Estudiantes si vendica così della vittoria andorrana nella gara d’andata; pareggio nel computo individuale della sfida, con 13 punti per entrambi gli azzurri.

In mattinata, il Fenerbahçe, con Nicolò Melli in campo e Gigi Datome a riposo, ha vinto la 15ª partita su 17 del campionato turco, battendo ampiamente l‘Arel Üniversitesi Büyükçekmece (107-70) e preparandosi ad affrontare la Coppa turca come leader sia in campionato che in Eurolega.

Movistar Estudiantes 91-90 MoraBanc Andorra

Partita emozionante allo WiZink Center di Madrid, con il Movistar Estudiantes di Alessandro Gentile che ha avuto la meglio per la minima sul MoraBanc Andorra di Michele Vitali. L’Estudiantes, che raggiunge quota 8 successi in campionato, è partito meglio, chiudendo un primo quarto molto offensivo avanti 28-24. L’Andorra ha poi rimontato e si è portata in vantaggio, ma un parziale di 7-0 per i locali ha rimesso le cose in pari. L’Andorra ha risposto nella stessa maniera e nell’ultimo intentissimo quarto sono state proprio due triple consecutive di Michele Vitali a ridare speranze alla squadra ospite, che ha avuto il pallone della vittoria, ma non è riuscita a concretizzare.

Entrambi gli azzurri in campo sono stati tra i protagonisti. Alessandro Gentile ha messo a segno 13 punti (6/12 dal campo) e 5 rimbalzi in meno di 19 minuti. Il campano non è però stato in campo nelle ultime fasi dell’incontro, dove si è visto il miglior Michele Vitali. Anche per l’ex Brescia 13 punti (3 triple), conditi da 3 rimbalzi in 23 minuti. L’Estudiantes scenderà in campo giovedì nei quarti di finale di Copa del Rey contro il Real Madrid, mentre l’Andorra, che non si era qualificata, godrà di un fine settimana di riposo. La prossima partita nella quale vedremo Michele Vitali in campo sarà quindi la sfida tra Italia e Ungheria del 23 febbraio.

Fenerbahçe Beko 107-70 Arel Üniversitesi Büyükçekmece

Vittoria numero 15 in campionato per il Fenerbahçe, che continua la sua marcia trionfale in testa alla classifica. L’Arel ha comunque provato a dire la sua, chiudendo avanti il primo quarto 21-22, ma dal secondo parziale in poi non c’è stata più partita, con gli uomini allenati da Zeljko Obradovic che hanno avuto il sopravvento massacrando i rivali.

Mentre Gigi Datome ha goduto di una giornata di riposo, Nicolò Melli è stato uno dei protagonisti della vittoria, con 11 punti, 3 rimbalzi e 5 assist in 21 minuti. Rotazioni lunghe e tutti a segno tra i padroni di casa. Mercoledì la compagine di Zeljko Obradovic affronterà i quarti di finale della Coppa turca, dove si troverà davanti il Bahçeşehir Koleji. Dando un’occhiata al quadro, si potrebbe preventivare una semifinale contro il Galatasaray ed eventualmente una finale contro l’Anadolu Efes.

https://twitter.com/FBBasketbol/status/1094573551699537922?s=20