fbpx
Home Italy in Europe #ItalyInEurope: Il CSKA di Hackett non festeggia, il Nizhny Novgorod pareggia la serie
Daniel Hackett - Credit: Ира Сомова (CSKA)/VTB League #ItalyInEurope: Il CSKA di Hackett non festeggia, il Nizhny Novgorod pareggia la serie

#ItalyInEurope: Il CSKA di Hackett non festeggia, il Nizhny Novgorod pareggia la serie

0

Dopo il successo conquistato due giorni fa, si è disputata giovedì pomeriggio Gara 2 dei quarti di finale dei Playoff di VTB League per il CSKA di Daniel Hackett, che ha visitato il parquet del Nizhny Novgorod. Dopo 40 minuti di sfida combattuta, i padroni di casa sono riusciti a conquistare la vittoria per 76-72.

I campioni in carica sono partiti meglio, ma i padroni di casa hanno rimontato, chiudendo il primo quarto sul 19-19. Stesso copione in occasione della seconda frazione di gioco, nella quale gli uomini di Dimitris Itoudis hanno provato ad andarsene nell’elettronico, trovando anche i primi punti di Daniel Hackett dalla lunetta, ma il Nizhny Novgorod è nuovamente rientrato in partita, mandando le due squadre negli spogliatoi con i padroni di casa in vantaggio per 40-39 e tutto in gioco.

La tripla di Sergey Toporov ha fatto saltare gli allarmi in casa CSKA, che ha risposto con Semen Antonov dalla stessa distanza. Nizhny Novgorod ancora avanti, quindi Johannes Voigtmann e Ivan Ukhov hanno rimesso in partita in CSKA. Will Clyburn ha pareggiato i conti per i suoi, ma gli errori ai tiri liberi hanno impedito di aumentare il vantaggio. Daniel Hackett ha trovato il primo canestro in gioco, e uno stesso centro dell’azzurro in penetrazione ha riportato avanti il CSKA, che ha chiuso sul 59-60 il terzo quarto.

Il rimbalzo offensivo ha dato vita al CSKA in un agguerrito ultimo quarto, e Hackett ha allungato nel marcatore. Il veterano Andrey Vorontsevich ha colpito contro la sua ex squadra, e Evgenii Baburin ha pareggiato i contri sul 57-57. Nikita Kurbanov ha riportato avanti il CSKA, ma i 5 punti consecutivi dei padroni di casa hanno ribaltato la situazione in campo. Nel concitato finale, Lundberg ha perso un pallone e il Nizhny ha sbagliato un tiro libero fissando il risultato sul 75-72. Hackett prima e Clyburn poi hanno tentato la tripla che avrebbe mandato l’incontro all’overtime, ma senza successo.

Anton Astapkovich è stato il migliore tra i padroni di casa, con 19 punti, 6 rimbalzi e 24 di valutazione. Per il CSKA top-scorer Ivan Ukhov con 12 punti, Per Daniel Hackett 9 punti, 2 assist e 2 rimbalzi in 24 minuti.

La serie torna così a Mosca sull’1-1. La decisiva Gara 3 è in programma sabato 15 alle 14.00 (ora italiana). Chi vince passa alle semifinali, dove si troverà davanti lo Zenit San Pietroburgo, che ha battuto 2-0 il Parma Perm.