Italy in Europe: il CSKA di Daniel Hackett alle semifinali di VTB League

Will Clyburn CSKA
Will Clyburn, MVP del CSKA in Gara 3 dei quarti di finale Playoff di VTB League

Il CSKA di Daniel Hackett non ha avuto troppi problemi a sbarazzarsi del Nizhny Novgorod ai quarti di finale della VTB League. La compagine che parteciperà alle Final Four della Turkish Airlines Euroleague ha archiviato senza troppi patemi il primo round di Playoff verso un nuovo titolo della super lega russa.

Dopo le nette vittorie casalinghe nelle prime due partite, in questo giorno festivo in Russia (il 9 maggio si celebra il ‘Victory Day‘, in commemorazione della vittoria nella Seconda Guerra mondiale), il CSKA ha viaggiato fino al Trade Union Sports Palace di Nizhny Novgorod per affrontare la squadra locale in Gara 3, imponendosi per 72-80.

Il risultato con uno scarto non eccessivo è comunque bugiardo, in quanto i ragazzi di Dimitris Itoudis hanno dominato l’incontro da inizio a fine. Dopo aver chiuso il primo quarto avanti 19-25 ed essere andati a riposo sul 35-45, il CSKA ha premuto ulteriormente sull’acceleratore nel terzo parziale, chiudendolo 51-70. Solo nel corso degli ultimi 10 minuti di gioco la squadra ospite, ormai sicura di passare alla seguente fase, ha allentato la presa.

Will Clyburn è stato il migliore in campo, con 21 punti (7/10 dal campo), 10 rimbalzi e 3 assist. 21 punti anche per Nando De Colo, con 3/5 in triple. Per Daniel Hackett, partito in quintetto, 4 punti, 3 rimbalzi, 4 assist e 3 rubate in 21 minuti in campo.

L’avversario per le semifinali uscirà dalla sfida tra lo Zenit San Pietroburgo e il Lokomotiv Kuban. Al momento lo Zenit, quinto al termine della regular-season, è in vantaggio 2-1 e sabato potrebbe sancire il suo passaggio al seguente round in caso di ripetere la vittoria casalinga ottenuta oggi. Dall’altro lato del tabellone, l’Unics Kazan attende rivale, che quasi sicuramente sarà il Khimki, in vantaggio 2-0 sull’Astana (Gara 3 in Kazakistan di giocherà domani).