Home Europa Campionati Esteri Italy in Europe: Il Baskonia di Achille Polonara batte Valencia e va in finale ACB
Achille Polonara, in finale di ACB - ACB Photo Italy in Europe: Il Baskonia di Achille Polonara batte Valencia e va in finale ACB

Italy in Europe: Il Baskonia di Achille Polonara batte Valencia e va in finale ACB

0

Il Baskonia di Achille Polonara disputerà martedì sera la gran finale del campionato spagnolo di ACB contro il Barça. Gli uomini di Dusko Ivanovic non hanno avuto vita facile contro il Valencia in semifinale. I baschi si sono infatti imposti per 73-75 in una sfida molto intensa, vista grazie alla miglior forma fisica.

I taronja sono partiti meglio, dominando il primo quarto 17-12 e andando all’intervallo sul 42-33, dopo aver toccato la doppia cifra di vantaggio. Tutt’altra musica nella ripresa, in occasione della quale Zoran Dragic, Toko Shengelia, Shavon Shields e Achille Polonara, tutti in doppia cifra, hanno contribuito a ribaltare il risultato. grande soprattutto a un dirompente terzo quarto, chiuso con un parziale di 13-23 per il Baskonia.

Nell’ultimo e decisivo parziale il Valencia Basket è apparso in debito d’ossigeno. Da lì la probabilmente eccessiva ricerca della tripla, senza troppo esito. 14/41 (34%) dall’arco per i taronja, contro il 9/22 (41%) dei baschi, che hanno segnato di più nel pitturato.

L’ex Milano e Trieste Zoran Dragic ha disputato la sua miglior partita da quando indossa la maglietta del Baskonia, con 21 punti (7/8 dal campo), 4 rimbalzi e 25 di valutazione. Estremamente positiva anche la prova di Achille Polonara, rimasto in campo anche nell’ultimo e decisivo quarto assieme a Shengelia, alternando con il georgiano le posizioni di 4 e 5. Per il marchigiano 12 punti, 5 rimbalzi e 13 di valutazione in 19 minuti.

Da parte di un Valencia Basket che si è presentato all’appuntamento privo del suo MVP Alberto Abalde fermo per infortunio e che ha perso strada facendo anche Louis Labeyrie per problemi alla caviglia, i migliori sono stati Sam Van Rossom (14 punti e 5 rimbalzi) e Mike Tobey (9 punti e 9 rimbalzi).

Il Baskonia di Achille Polonara torna a disputare una finale ACB due anni dopo aver perso contro il Real Madrid e dieci anni dopo l’ultimo titolo di campione conquistato proprio ai danni del Barça, che martedì sera sarà nuovamente il suo rivale.

Nella prima semifinale disputata in giornata, infatti, i catalani allenati da Svetislav Pesic si sono imposti alla Cenerentola San Pablo Burgos per 98-84, con una grande prestazione del playmaker Thomas Heurtel (14 punti, 11 assist e 4 rimbalzi), oltre al solito Nikola Mirotic, che ha messo a referto 18 punti.

La finale a partita unica è in programma martedì alle 20.00. Le due squadre si sono affrontate la settimana scorsa nella fase a gruppi, e il Barça aveva avuto la meglio al termine di una sfida intensa. I ragazzi di Pesic sono i massimi favoriti per vincere il titolo sei anni dopo dall’ultimo exploit, però il Baskonia non avrà niente da perdere, e gli uomini di Dusko Ivanovic hanno dimostrato di saperci fare e aver recuperato la forma fisica. Una sfida da non perdere!