Home Italy in Europe Italy in Europe: Il Baskonia di Achille Polonara accarezza le semifinali
Tripla di Achille Polonara - ACB Photo (M. Pozo) Italy in Europe: Il Baskonia di Achille Polonara accarezza le semifinali

Italy in Europe: Il Baskonia di Achille Polonara accarezza le semifinali

0

Seconda partita della fase finale eccezionale dell’ACB e seconda vittoria per il Baskonia di Achille Polonara, che dopo il derby contro Bilbao, super anche l’Iberostar Tenerife per 79-72.

Dopo una prima parte di partita dominata da parte della compagine dei Paesi Baschi (44-33 all’intervallo), la squadra insulare allenata da Txus Vidorreta, già sconfitta dall’Unicaja nella prima giornata, ha tentato il tutto e per tutto per rientrare in partita, riavvicinandosi nell’elettronico, ma senza riuscire mai a impensierire realmente i rivali.

I due georgiani in campo sono stati di gran lunga i migliori in campo per entrambe le squadre. Da una parte Toko Shengelia, con i suoi 21 punti, 6 rimbalzi e 7 assist (34 di valutazione) è stato l’MVP dell’incontro, mentre dall’altra, se il Tenerife è riuscita a mantenersi aggrappata all’incontro fino alle fasi finali, lo deve principalmente al suo connazionale Giorgi Shermadini, autore di 18 punti e 11 rimbalzi.

Achille Polonara ha giocato 9 minuti principalmente a inizio partita, mettendo a segno 5 punti con un canestro da due e una tripla sulla sirena in chiusura del primo parziale (senza errore); per lui anche 4 rimbalzi e un assist. Il notevole stato di forma di Shengelia, che si è ripreso il ruolo di trascinatore della causa basca dopo una prima partita non brillantissima, ha invogliato Dusko Ivanovic a mantenerlo in campo, riducendo quindi il protagonismo dell’azzurro.

Il Baskonia, con 2-0 a suo favore dopo le prime due partite, inizia a respirare aria di semifinali. Da non perdere la sfida al vertice del gruppo A contro il Barça, che oggi ha dominato l’Unicaja Málaga 73-84, in programma domenica sera alle 21.30. La squadra che vincerà tra le due potrà già festeggiare il passaggio alla seguente fase con una giornata d’anticipo.

Nell’altra partita de gruppo A il Joventut Badalona ha avuto la meglio per 79-86 all’overtime sul Bilbao Basket. Mentre nel gruppo B nessuna sorpresa ieri con i successi del Valencia Basket sul MoraBanc Andorra per 74-90 e del Real Madrid sull’Herbalife Gran Canaria 91-73. Mille emozioni nella sfida che ha visto il San Pablo Burgos imporsi per 86-92 al Casademont Zaragoza.