fbpx

Italy in Europe: Alessandro Gentile, che botta! Cade e batte la testa, ma non è nulla di grave

Alessandro Gentile Italia

A metà del terzo quarto della sfida di Liga ACB tra Movistar Estudiantes e UCAM Murcia al WiZink Center di Madrid Alessandro Gentile è stato protagonista dello spavento del giorno. L’azzurro è infatti caduto male dopo uno scontro fortuito con Dino Radoncic sotto canestro, ed è rimasto qualche secondo disteso sul parquet immobile. Gli addetti ai servizi medici sono subito accorsi a soccorrere il giocatore italiano, mentre sui volti dei compagni di squadra si sono disegnate espressioni di preoccupazione e il pubblico è ammutolito.

Per fortuna si è trattato solo di un terribile spavento. Alessandro Gentile è caduto battendo la testa, il colpo lo ha stordito, ma, a parte un vistoso bernoccolo sull’arcata sopraccigliare, non ci sono ulteriori conseguenze, e dall’ufficio stampa del Movistar Estudiantes abbiamo subito ricevuto rassicurazioni sullo stato di Alessandro Gentile.

https://twitter.com/ACBCOM/status/1109797167399497729?s=20

L’azzurro non è rientrato in campo, ma non avrebbe avuto senso. L’Estudiantes ha infatti perso la partita e già dal primo quarto lo svantaggio accumulato dai padroni di casa è stato di 20 punti. Nonostante qualche timido tentativo di rimonta, l’UCAM Murcia ha dominato in lungo e in largo. Neanche il miglior Gentile del mondo avrebbe potuto fare qualcosa per arginare la valanga avversaria. L’azzurro ha quindi chiuso la sua prestazione con 7 punti, un rimbalzo e un assist in 17 minuti.

Partita da dimenticare per Alessandro Gentile, che dopo l’espulsione di Barcellona ha dovuto abbandonare il parquet anzitempo per altri motivi, e anche per la sua squadra, pesantemente sconfitta (86-110) da un rivale diretto nella parte medio bassa della classifica.