Achille Polonara, presentazione ufficiale al Baskonia: “Obiettivo migliorare”

Achille Polonara
Achille Polonara, presentato ufficialmente come giocatore del Baskonia – Credit: Baskonia Digital

Achille Polonara è ufficialmente un giocatore del Kirolbet Baskonia. L’ala ex Dinamo Sassari è stata presentata oggi pomeriggio nello scenario del Baskonia-Alavés Experience Store, rispondendo alle domande della stampa e dichiarandosi soddisfatto per la scelta effettuata, che lo porterà a disputare la sua prima stagione all’estero e a giocare in Turkish Airlines EuroLeague.

“Per me è una grandissima opportunità e i primi giorni di allenamento sono andati molto bene. Ringrazio la società per avermi cercato e voluto qui, sono davvero felice. Mi sono trovato subito bene con i nuovi compagni di squadra. Non vedo l’ora di cominciare!”

Achille Polonara non ha paura delle sfide che si troverà di fronte e dell’elevato livello del campionato spagnolo e dell’Eurolega.

“So che la lega spagnola è probabilmente la migliore in Europa, e debutterò anche in Eurolega, ma non ho paura, al contrario, sono molto motivato, perché per me sarà una grandissima esperienza. Sono sicuro che sarà una grande stagione sia per me che per i miei compagni di squadra, tra i quali ci sono grandissimi giocatori, dai quali posso imparare molto e con i quali mi potrò misurare”.

L’italiano si è definito come “un giocatore di squadra”, che sa perfettamente che il talento individuale non basta per vincere le partite, bisogna giocare assieme, come squadra.

“Il mio obiettivo personale per questa stagione è quello di migliorare il più possibile; e come squadra, cercare di vincere più partite possibili nel campionato spagnolo e ovviamente raggiungere i Playoff di EuroLega“.

Il Direttore Sportivo del club basco Félix Fernández ha preso la parola, allegando i motivi che hanno portato la squadra a quest’acquisto.

“Achille è un giocatore completo, che può adattarsi a qualsiasi necessità che potremmo trovarci davanti nel gioco”. 

Rispetto a Toko Shengelia, l’ala forte titolare del Baskonia, Achille Polonara è un Quattro più aperto, che ama tirare dalla lunga distanza, ma che, al contrario del georgiano, non è così portato per giocare spalle a canestro nel pitturato.

“Posso imparare molto da lui, perché è uno dei migliori in Europa nella posizione” – ha confermato l’azzurro.

Achille Polonara non è il primo italiano a vestire i colori del Baskonia. Recentemente Peppe Poeta e Andrea Bargnani sono passati tra le file del team dei Paesi Baschi. Il particolare, l’attuale playmaker di Reggio Emilia gli ha descritto Vitoria come una città molto bella, dove c’è tantissimo entusiasmo attorno alla pallacanestro.