Spagna – Liga Endesa: Al Barça il “clásico”, Valencia sempre in testa

Un FC Barcelona Lassa spettacolare si è imposto in quel del Palacio de los Deportes agli eterni rivali del Real Madrid. Il risultato finale di 84-91 sta pure stretto ai blaugrana, che hanno dominato per gran parte dell’incontro, grazie soprattutto a Justin Doellman (17 punti, 5 rimbalzi, 22 di valutazione) e Tomas Satoransky (16 punti, 7 rimbalzi, 6 assist, 25 di valutazione). I blancos si sono ritrovati subito a rincorrere, non riuscendo mai ad avere la meglio su un rivale apparso più attivo in campo; nulla hanno potuto i 14 punti di Serio Rodríguez o i 3/5 in triple di Jaycee Carroll. Il Barça stacca così il Real Madrid e resta solo in seconda posizione della classifica. 

Primo è sempre il Valencia Basket, che continua la sua marcia trionfale e in questa stagione non conosce ancora la sconfitta. 82-86 il risulato raccolto dai taronja in trasferta contro l’Iberostar Tenerife, successo numero 23 in altrettante partite tra campionato ed Eurocup; il mitico 24-0 dei Warriors è a portata di mano. Ancora una volta i lunghi Bojan Dubljevic (16 punti) e Justin Hamilton (15, più 5 rimbalzi) sono stati i migliori tra gli uomini di Pedro Martínez.

Sempre in scia dei migliori il Laboral Kutza Baskonia, che non ha avuto problemi a imporsi 101-79 al Montakit Fuenlabrada con grandi prestazioni di Tornike Shengelia (23 punti, 6 rimbalzi, 29 divalutazione) e Iannis Bourousis, che con i tuoi 20 punti, 8 rimbalzi e 33 di valutazione si è proclamato nuovamente MVP della giornata.

Importante vittoria in chiave qualificazione per la Copa del Rey del MoraBanc Andorra sull’Herbalife Gran Canaria per 84-77. Giorgi Shermadini (17 punti, 6 rimbalzi) è stato il migliore dei suoi insieme con Vojdan Stojanovski (15 punti, 5 rimbalzi, 2 assist), Luka Bogdanovic (13 punti, 9 rimbalzi) e David Navarro (14 punti, 5 assist). Nel Principato si consolano per la mancanza di neve e il ritardo nell’apertura della stagione sciistica con la loro bella squadra di basket.

Il Dominion Bilbao Basket ha battuto 85-77 il FIATC Joventut Badalona grazie ai soliti noti: Álex Mumbrú (21 punti) e Dairis Bertrans (19). Vittoria casalinga anche per l’Unicaja Malaga 85-58 contro l’ICL Manresa; 23 punti per Jamar Smith.

Nella parte bassa della classifica da segnalare il trionfo del Movistar Estudiantes 102-76 sul Baloncesto Sevilla con ben sei uomini in doppia cifra e Juanxo Hernangómez, fratello minore dell’internazionale Willy del Real Madrid, giocatore più valioso con 22 di valutazione, frutto di 14 punti, 6 rimbalzi e 3 palle recuperate. Ha vinto anche il CAI Zaragoza 80-59 sul Retabet.es GBC con 22 punti, 7 rimbalzi e 30 di valutazione per Robin Benzing. Successo infine dell’UCAM Murcia 87-83 sul Rio Natura Monbus Obradoiro con una gran prestazione di José Ángel Antelo, autore di 31 punti con 5/5 in triple.

Classifica:

Valencia 13-0

Barça 12-1

Real Madrid 11-2

Baskonia 10-3

Gran Canaria 8-5

Andorra 7-6

Unicaja, Bilbao, Fuenlabrada, Manresa 6-7

Obradoiro, Joventut, Murcia, Sevilla 5-8

Zaragoza, Tenerife 4-9

Estudiantes 3-10

Gipuzkoa 1-12

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *