Eurocup: Finisce il sogno di Miki Vitali, la finale sarà Valencia Basket vs Alba Berlino

Michele Vitali Andorra
Michele Vitali – Carlos Calvillo per BasketItaly

È stato bello finché è durato. È finito in Gara 2 delle semifinali di 7DAYS EuroCup il sogno di gloria di Michele Vitali e del suo MoraBanc Andorra. La compagine del principato è stata infatti battuta dall’Alba Berlino per 81-87 anche nella seconda partita della serie, dopo la sfida disputata in Germania martedì scorso. La finale vedrà i tedeschi affrontare il Valencia Basket.

Nonostante gli alti e bassi e parziali favorevoli ad entrambe le squadre, l’Alba ha dato l’impressione di avere sempre la sfida sotto controllo. Più volte nel trascorso della partita la squadra di casa ha rimontato parziali importanti, ma senza mai riuscire a dare quel passo in più per prendere in mano le redini del match. Andrew Albicy è riuscito a rimettere i suoi in carreggiata nell’ultimo minuto, riportando l’Andorra sul -2, proprio come successo tre giorni prima nella Mercedes-Benz Arena dopo la tripla di Michele Vitali, ma poi i ragazzi allenati da Aíto García Reneses non hanno perso la concentrazione negli ultimi possessi palla.

Michele Vitali ha disputato una discreta prova, con 8 punti e un recupero in 23 minuti. Il migliore dei suoi compagni è stato Andrew Albicy, autore di 20 punti con 4/9 in triple. 17 punti e 7 rimbalzi per Jerome Jordan. Da parte dei tedeschi, da segnalare i 21 punti di Peyton Siva e i 14 punti e 5 rimbalzi di Rokas Giedraitis.

Valencia Basket, in finale per la sesta volta

L’EuroCup è la coppa del Valencia Basket. Da quando esiste la competizione, che nel 2002-03 ha preso il posto della ULEB Cup, il congiunto taronja ha infatti disputato cinque finali (quella di quest’anno sarà la sesta) e alzato al cielo il trofeo in tre occasioni: 2003, 2010 e 2014. Per l’Alba Berlino si tratta della seconda finale. La prima, disputata nel 2009-10, aveva visto cadere i tedeschi in finale proprio contro il Valencia Basket.

La compagine spagnola è riuscita ad espugnare l’ostico campo di Kazan, imponendosi all’UNICS per 73-79. Partita intensa, lottata e dominata dalle difese, incattivita dal gioco fisico dell’UNICS, ma al quale gli uomini di Jaume Ponsernau hanno saputo adattarsi. Sam Van Rossom è stato il giocatore decisivo nell’ultimo quarto, con i suoi 15 punti, 2 rimbalzi, 3 assist e 2 recuperi in 20 minuti. 15 punti anche per Matt Thomas. Bojan Dubljevic, che era partito benissimo con 10 punti nel primo quarto, si è visto espellere a pochi minuti della ripresa, dopo il fischio di un fallo antisportivo, che aveva seguito un tecnico rimediato nel primo quarto.

FINALE

  • Gara 1: martedì 9 aprile Valencia Basket-Alba Berlino
  • Gara 2: venerdì 12 aprile Alba Berlino-Valencia Basket
  • Gara 3 (eventuale): lunedì 15 aprile Valencia Basket-Alba Berlino