Champions League – Sassari c’è, abbattuto il Cez Nymburk

Rok Stipcevic, Sassari

La Dinamo Sassari batte il Cez Nymburk 94-72 e porta a casa la sfida di andata del turno preliminare dei playoff di Basketball Champions League.

È con un gran terzo quarto che gli uomini di coach Pasquini spezzano l’equilibrio di un match equilibratissimo e combattuto sino all’intervallo. Le due bombe di uno scatenato David Bell spianano la strada per la Dinamo che ben presto impacchetta un parziale di 14-2 e vola sulla doppia cifra di vantaggio (56-43) al 24’. I cechi provano a rialzarsi ma la Dinamo è in fiducia e dilaga. È la tripla di Lacey in avvio di ultimo periodo a siglare il +20 (78-58) a chiudere virtualmente il match. Il match offre poco altro con Sassari che amministra fino alla fine.

Quattro gli uomini in doppia cifra per la Dinamo con Stipcevic che è il miglior realizzatore dei sardi con 20 punti. Dopo di lui i 18 di Lacey, i 16 di Bell e gli 11 di Lawal.

Dinamo Sassari vs Cez Nymburk 94-72 (20-23, 42-41, 71-54)

Sassari: Bell 16, Lacey 18, Devecchi 2, D’Ercole 3, Sacchetti 3, Lydeka 9, Savanovic 9, Carter 2, Stipcevic 20, Lawal 11, Mondaldi ne, Ebeling ne;
Nymburk: Allen 14, Benda 2, Hruban 5, Welsch 12, Lawrence 9, Peterka ne, Holt, Simpson 13, Meier 2, Sant-Roos 15, Kriz.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *