Champions League, per l’Italia Sassari e Brindisi nella regular season.

23 dei 24 club coinvolti nella Regular Season hanno giocato i playoff nei propri campionati nazionali, con 18 che hanno finito in top 5, un dato record per la prossima stagione di Basketball Champions League.

28 saranno i paesi rappresentati, con almeno 16 campioni nazionali che si sfideranno nella competizione che parte il 17 settembre con i qualifying rounds, mentre la regular season inizierà l’8 ottobre.

La line-up completa è la seguente (in ordine alfabetico, per nazione):

Regular Season.
AEK (GRE), Anwil Wloclawek (POL), Banvit (TUR), BAXI Manresa (ESP), Besiktas Sompo Japan (TUR), Brose Bamberg (GER), CEZ Nymburk (CZE), Dinamo Banco di Sardegna Sassari (ITA), Elan Béarnais Pau-Lacq-Orthez (FRA), Filou Oostende (BEL), Gaziantep (TUR), Hapoel Bank Yahav Jerusalem (ISR), Happy Casa Brindisi (ITA), Iberostar Tenerife (ESP), JDA Dijon (FRA), Neptunas Klaipeda (LTU), PAOK (GRE), Peristeri Vikos Cola (GRE), RASTA Vechta (GER), SIG Strasbourg (FRA), Tecnyconta Zaragoza (ESP), Turk Telekom (TUR), UNET Holon (ISR), VEF Riga (LAT).

Qualification Rounds
2nd round (the 8 winners qualify for the Regular Season):
Lietkabelis (LTU), Mornar Bar (MNE), Nizhny Novgorod (RUS), Polski Cukier Torun (POL), San Pablo Burgos (ESP), Telekom Baskets Bonn (GER), Telenet Giants Antwerp (BEL), Ventspils (LAT).

1 ° round (gli 8 vincitori si qualificheranno per il 2 ° round):
Bakken Bears (DEN), Balkan Botevgrad (BUL), CSM CSU Oradea (ROU), Donar Groningen (NED), Falco Szombathely (HUN), Fribourg Olympic (SUI), Inter Bratislava (SVK), Kapfenberg Bulls (AUT), Karhu Basket Kauhajoki (FIN), Keravnos (CYP), Kyiv-Basket (UKR), Legia Warszawa (POL), SL Benfica (POR), Södertälje Kings (SWE), Tsmoki-Minsk (BLR), Z-Mobile Prishtina (KOS).

Il sorteggio è previsto per il 4 luglio.

Non sarà al via della prossima BCL la Virtus Bologna campione in carica che dovrebbe ottenere una wild card per la prossima EuroCup.

Una delle novità riguarda i playoffs dopo la fase a gironi: su richiesta dei club, si svolgeranno gli ottavi e i quarti di finale al meglio delle 3 partite, e non più con sola andata e ritorno. Confermato il premio di 1 milione di euro per la squadra vincitrice.

Fonte: championsleague.basketball