Home Coppe Europee FIBA Champions League Brindisi sbaraglia Klaipeda e si prende la rivincita sul 96-82

Brindisi sbaraglia Klaipeda e si prende la rivincita sul 96-82

0

Torna a sorridere in Europa la Happy Casa Brindisi che dopo lo stop di Saragozza batte in casa Neptunas Klaipeda per 96-82 (ribaltando la differenza canestri del turno di andata 81-71). I lituani controllano il match sul +10 dopo 15 minuti, poi Banks (22 punti tot) e Stone (19) suonano la carica per il largo controsorpasso vincente. Monumentali i contributi di John Brown con 19 punti e 11 rimbalzi e Thompson a quota 17. Agli ospiti non bastano i 19 punti di Gailius e i 17 di Masiulis. 

Brindisi attacca bene al ferro con Banks e Thompson complice anche una difesa per niente schierata dei lituani, portandosi subito sul +8; Neptunas rosicchia punti con importanti sottomano, pareggia i conti già dopo i primi dieci minuti (26-26) e sorpassa con un break di 5-17. 49-54 all’intervallo. 

Botta e risposta in entrambe le metà campo nella ripresa: Gailius e Masiulis conducono gli ospiti tirando con buone percentuali dalla lunga distanza, dall’altra parte Banks e Stone caricano i biancazzurri che in un batter d’occhio tornano avanti sulla doppia cifra di vantaggio (76-64) dopo trenta minuti di gioco. Klaipeda fa ben girare la palla in attacco ma i brindisini contengono e controllano i giochi fino alla fine, ubriacando la difesa di Klaipeda.