BCL: definite le 8 squadre qualificate alla fase a gironi

Si sono conclusi stasera i Round di qualificazione della Basketball Champions League.

Lietkabelis e Telenet Giants Antwerp si sono unite stasera al Falco Szombathely, Mornar Bar, Nizhny Novgorod, Polski Cukier Torun, San Pablo Burgos e Telekom Baskets Bonn che si sono già qualificate domenica, per passare alla fase a gironi della Regular Season.

32 squadre partecipanti, provenienti da 15 diversi paesi europei (inclusi 5 attuali e 14 ex campioni nazionali) prenderanno parte alla quarta stagione della Basketball Champions League 2019/2020; quella della stagione scorsa è stata vinta dalla Virtus Segafredo Bologna.

Gruppo A : BAXI Manresa (ESP), Dinamo Banco di Sardegna Sassari (ITA), Filou Oostende (BEL), Lietkabelis (LTU), Polski Cukier Torun (POL), SIG Strasbourg (FRA), Turk Telekom ( TUR), UNET Holon (ISR)

Gruppo B : AEK (GRE), Anwil Wloclawek (POL), Elan Béarnais Pau-Lacq-Orthez (FRA), Hapoel Bank Yahav Jerusalem (ISR), RASTA Vechta (GER), San Pablo Burgos (ESP), Teksüt Bandirma (TUR), Telenet Giants Antwerp (BEL)

Gruppo C : Brose Bamberg (GER), ERA Nymburk (CZE), Gaziantep (TUR), Iberostar Tenerife (ESP), Mornar Bar (MNE), Nizhny Novgorod (RUS), Peristeri (GRE), VEF Riga (LAT)

Gruppo D: Besiktas Sompo Sigorta (TUR), Casademont Zaragoza (ESP), Falco Szombathely (HUN), Happy Casa Brindisi (ITA), JDA Dijon (FRA), Neptunas Klaipeda (LTU), PAOK (GRE), Telekom Baskets Bonn (GER)

QUI il calendario completo della manifestazione continentale che prenderà il via il prossimo 15 ottobre.