fbpx

Turkish Airlines EuroLeague: Il Bayern di Flaccadori cade a Tel Aviv

Diego Flaccadori Bayern
Diego Flaccadori (Bayern Monaco) – Carlos Calvillo per BasketItaly

Il grande campionato che il Bayern Monaco sta disputando in Germania non si riflette sul percorso dei tedeschi in Turkish Airlines Euroleague; a Tel Aviv infatti i padroni di casa del Maccabi trionfano 77-55 e agguantano il quarto posto in classifica (record 8-4), mentre i bavaresi scendono in sedicesima posizione (4-8).

Dopo un primo quarto piuttosto equilibrato, con le due squadre a lungo distanti solo un possesso ed il Bayern che addirittura riesce a stare davanti in alcuni frangenti, ad inizio secondo periodo gli Israeliani accennano la fuga portandosi, a circa metà quarto, sul +13. Il vantaggio rimarrà in doppia cifra fino all’intervallo lungo, dove raggiunge addirittura il +17.

Nel terzo quarto si assiste ad un moto d’orgoglio da parte dei bavaresi, che dopo un inizio stentato, in cui i padroni di casa sono bravi ad amministrare il vantaggio, si riorganizzano e riescono a ridurre il distacco fino a soli 7 punti di distacco, dando un senso all’ultimo periodo. 

Nel quarto quarto però non c’è storia: il Bayern tira malissimo e realizza solo 8 punti ed evidenzia un problema enorme dall’arco (solo 4/19) consentendo così al Maccabi di prendere il margine necessario per chiudere la partita in scioltezza. 

Prova convincente ed all’apparenza piuttosto autorevole da parte del Maccabi che, complice anche la scarsa vena realizzativa degli avversari, mostra ottima gestione della partita a livello mentale e buonissima organizzazione difensiva. Migliori in campo Scottie Wilbekin (16 pti e  4 triple a segno) e Othello Hunter (15 pti con 7/9 dal campo). Per i tedeschi invece una partita estremamente deludente soprattutto a livello offensivo, solo due giocatori in doppia cifra (Koponen e Lucic, 10 pti), e caratteriale, con una squadra apparsa sempre in balia del gioco avversario. Per il nostro Flaccadori solo 6 minuti sul parquet, conditi da un rimbalzo e due recuperi.