Home Coppe Europee EuroLeague Turkish Airlines EuroLeague: il Baskonia crolla nel finale; Zalgiris a ridosso della zona playoff

Turkish Airlines EuroLeague: il Baskonia crolla nel finale; Zalgiris a ridosso della zona playoff

0
Achille Polonara Baskonia Maresa
Achille Polonara (Baskonia) – Carlos Calvillo per BasketItaly

Quasi uno scontro diretto in chiave playoff quello tra Kirolbet Baskonia e Zalgiris Kaunas che, appaiate in classifica con 9 vittorie e 15 sconfitte, cercano di non perdere il treno playoff, ancora alla portata di entrambe. Alla fine la spuntano i lituani, grazie soprattutto al crollo del Baskonia nell’ultimo quarto.

Davanti ai diecimila spettatori della Buesa Arena i padroni di casa provano a partire forte portandosi avanti di due possessi, ma Milaknis mette la sua prima tripla di serata e riequilibra subito il match, che  i padroni di casa riescono però a tenersi in vantaggio per tutto il primo parziale. Dopo otto minuti entra anche il nostro Achille Polonara, che si guadagna un fallo e, freddo dalla lunetta, porta i suoi a +8; massimo vantaggio del primo quarto. Due viaggi in lunetta consecutivi (trasformati in toto) di Zach Leday fissano i primi dieci minuti sul 17-13

Secondo parziale che si apre come il primo con i baschi che provano a fare la partita, non riuscendo però ad allungare. I lituani restano aggrappati ai padroni di casa arrivando, grazie ad Ulanovas e Geben, fino ad una sola lunghezza di svantaggio a due minuti dall’intervallo lungo, che subito ritornano 5 grazie ai canestri di Shavon Shields e Tornike Shengelia.

Al rientro in campo per il secondo tempo la partita cambia radicalmente. Lekavicius inaugura dall’arco la rimonta Kaunas che, dopo 23 minuti match trovano il primo sorpasso. L’equilibrio però non si spezza perché tutto il terzo periodo si vive di sorpassi e controsorpassi, ma con i lituani che, negli ultimi 30 secondi del quarto piazzano piazzano un mini allungo fino al +6 che si rivelerà decisivo soprattutto a livello psicologico.

Nell’ultimo quarto infatti i padroni di casa si sfaldano totalmente, non trovando la retina per quasi tutti i primi due minuti e subendo un parziale di 0-5 che porta lo Zalgiris ad un +11 che indirizza definitivamente la partita. Il Baskonia infatti non riesce più a scendere sotto la doppia cifra di svantaggio e la sfida scivola verso la sirena con gli ospiti in totale controllo. Finisce 60-74 e adesso per Polonara, autore di una buona prestazione da 6 pti, 3 rimbalzi e 3 stoppate, e compagni la rincorsa alle  final eight si complica parecchio.