Home Coppe Europee EuroLeague Petrucci: “Ci trattano come appestati”. Rinviate Venezia-Riga e Schio-Sopron di EuroLeague Women

Petrucci: “Ci trattano come appestati”. Rinviate Venezia-Riga e Schio-Sopron di EuroLeague Women

0

La FIBA ha comunicato a Reyer Venezia e Famila Schio di non andare a Lubiana per la sfida di EuroLeague Women rispettivamente contro TTT Riga e Sopronscrive La Gazzetta dello Sport.

Le due partite, previste per il 26, erano state entrambe spostate al 27 alla Stozice Arena di Lubiana a causa dell’emergenza Coronavirus in Italia.

Ma dopo la polemica del Sopron e del governo ungherese che ha annunciato che non sarebbero andati a Lubiana la FIBA ha deciso di cancellare le due partite.

Ieri il caso era stato sottoposto dal presidente Fip Gianni Petrucci al Ministro dello Sport Spadafora che ha coinvolto la Farnesina, evidentemente senza successo e aveva indotto lo stesso Petrucci a dichiarare: “Ci trattano come appestati”.

“Ho scritto alla federazione internazionale – dice Petrucci al sito della Gazzetta – chiedendo di prendere provvedimenti contro chi discrimina l’Italia. Ho scritto anche al ministro Spadafora e al presidente del Coni, Malagò. Capisco che non è facile, ma questa situazione lede l’immagine dello sport italiano e del Paese intero”.