Olimpia Milano, così è imbarazzante: il CSKA vince 101-64

Hickman è stato uno dei peggiori in campo per Milano
Hickman è stato uno dei peggiori in campo per l’Olimpia Milano

Una delle peggiori partite dell’Olimpia Milano, mai veramente dentro al match e con un atteggiamento irritante. La squadra di Repesa sembra si sia trovata per la prima volta a giocare, tra palle perse banali e la solita difesa molto permissiva. Il CSKA impiega un po’ a scappare perché non trova il tiro dalla lunga, ma in un attimo il parziale è 25-8 per i padroni di casa. Da lì in poi è tutta accademia. L’Olimpia impiega 7 minuti a segnare il primo canestro dal campo, senza mai trovare una reazione, un guizzo per provare di essere ancora vivi. Hickman sbaglia anche le cose più semplici e forse lui è l’emblema di questa partita: 5 punti, con 6 palle perse e 2 assist, per -4 di valutazione. Anche in questa statistica il risultato è imbarazzante: 128-51, con il punteggio dell’EA7 abbondantemente aggiustato gli ultimi due minuti. Unico da assolvere, forse, Macvan, che chiude la partita 19 punti e 11 rimbalzi e dà sempre l’impressione di giocare con impegno. Tutti i giocatori del CSKA sono andati a referto, con il solito De Colo miglior marcatore con 22 punti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *