Home Coppe Europee EuroLeague L’Olimpia Milano cede all’Overtime sul campo dello Zalgiris

L’Olimpia Milano cede all’Overtime sul campo dello Zalgiris

0

In una appassionante battaglia durata 45 minuti cede l’Olimpia Milano 105-97 sul campo dello Zalgiris Kaunas.

Prestazione difensivamente rivedibile per i biancorossi che concedono sicuramente troppo nel primo tempo con lo Zalgiris che va oltre quota 50 punti in 20 minuti grazie a un grande Hayes, ma l’Olimpia tiene botta con una grande prestazione dall’arco (13/26 alla fine)

Per Milano salgono di livello Keifer Sykes (ottimo secondo tempo) e Drew Crawford, spesso a segno con triple importanti nel convulso finale. Tuttavia in difesa troppo spesso vengono concessi tiri facili ai lituani, complici dei cambi difensivi tutt’altro che perfetti.

Per lo Zalgiris oltre ad Hayes ottima prova del solito Leday e di un Ulanovas a tutto tondo con un 16+6+6 che fa davvero male ai biancorossi.

Per gli uomini di Messina forse sfuma definitivamente il sogno playoffs, ma c’è grande preoccupazione per le condizioni del Chacho Rodriguez, uscito per infortunio dopo una gara nella quale aveva già accusato qualche fastidio muscolare