Home Coppe Europee EuroLeague L’Olimpia fa l’impresa e senza Delaney rimonta e supera il Real Madrid
L’Olimpia fa l’impresa e senza Delaney rimonta e supera il Real Madrid

L’Olimpia fa l’impresa e senza Delaney rimonta e supera il Real Madrid

0

Clamorosa serata al Forum di  Assago con l’Olimpia Milano che rimonta il Real Madrid vincendo 78-70.

Il primo tempo è un incubo per i biancorossi che perdono Delaney (distorsione alla caviglia) e subiscono clamorosamente il gioco del Real Madrid con le triple di Abalde la fisicità di Tavares. Thompkins colpisce bene dalla lunga grazie alla perfetta costruzione di gioco dei madrileni e l’Olimpia subisce nettamente complici anche le enormi difficoltà di costruzione offensiva.

Nel secondo tempo però scatta qualcosa nella difesa milanese, si alza di intensità, aumentano le palle rubate e in attacco il Chacho Rodrigueza innesca bene i compagni si squuadra. Il terzo quarto recita 23-13 per i padroni di casa, col il copione che si replica nel periodo finale dove il Real si innervosisce e subisce un po’ mentalmente la partita.

Shields piazza i colpi pesanti ma sono i 25 con 7 assist di Rodriguez a segnare la partita mentre in difesa tutta la squadra porta il suo mattoncino, da segnalare anche la tripla (con urlo) di Riccardo Moraschini.

Vittoria importantissima per Milano, sia per il risultato sia per la reazione dopo il pessimo primo tempo. Messina può essere fiero dei priori giocatori.