L’Olimpia doma il Buducnost e ritrova la vittoria in Euroleague

Convincente vittoria dell’Olimpia Milano per 111-94 contro il Buducnost dell’ex Jasmin Repesa.

Gli uomini di Pianigiani guidano dall’inizio alla fine con un solido primo quarto targato Kuzminskas (19 punti totali, 14 nella prima frazione) insieme a un eroico Kaleb Tarczewski che nonostante la lesione al pollice regala minuti e spettacolo con una tonante schiacciata in entrata.

Per Mike James i soliti 17 punti con 8 assist, che indirizzano la partita insieme a Micov (20) e Gudaitis (14+12), nonostante la grande prestazione di Bitadze.

Il giovane talento Georgiano (in odore di Draft) sfodera una prestazione da 23+8 limitata solo dai falli, ma il talento appare cristallino e di altissimo livello. 17 per l’ex Avellino Cole e 16 per Clark ma non bastano per la truppa di Jamsmin Repesa.

Milano si proietta cosi a un difficilissimo doppio turno (Barcellona e Bayern) che sarà decisivo per l’avventura europea, sperando di recuperare Jeff Brooks e di sfruttare al meglio l’inserimento di Alen Omic