fbpx

EuroLeague: Kostas Sloukas profeta in patria: il Fenerbahçe assalta il Pireo

Kostas Sloukas Fenerbahçe

Nuova appassionante vittoria per il Fenerbahçe di Gigi Datome e Nicolò Melli in Eurolega. I campioni di Turchia hanno portato a casa un successo di prestigio imponendosi per 72-73 in casa dell’Olympiacos al termine di una partita tiratissima ed emozionante.

Padroni di casa in campo con Spanoulis, Timma, Milutinov, Printezis e Williams-Goss, mentre Zeljko Obradovic ha risposto con Sloukas, Melih Mahmutoglu, Kalinic, Melli e Duverioglu. Quella vissuta allo Stadio della Pace e dell’Amicizia del Pireo è stata una sfida estremamente combattuta ed equilibrata, dominata dalle difese e dalla tattica, che alla fine è stata decisa da un uomo: l’ex dell’incontro, il greco Kostas Sloukas, che è stato profeta in patria con 20 punti (tra cui i 6 ultimi del Fenerbahçe), 5 rimbalzi e 4 assist. Il playmaker di Salonicco, come spesso accade, non ha avuto paura a giocarsi gli ultimi possessi, quando il pallone pesava di più.

Dopo aver chiuso il primo quarto sotto 18-21, l’Olympiacos ha recuperato, mandando le due squadre all’intervallo sul 39-39. Quindi i padroni di casa si sono portati avanti, chiudendo il terzo quarto sul 53-50, ma negli ultimi minuti la maggior freschezza del Fenerbahçe e il ‘clutch’ di Kostas Sloukas hanno fatto il resto. Inspiegabile la decisione di David Blatt di lasciar fuori Vassilis Spanoulis negli ultimi 4’20” di partita. Dal 60-60, infatti, il leggendario capitano dei biancorossi ha assistito alla sconfitta dei suoi dalla panchina, senza potersi prendere quell’ultimo tiro che ha sbagliato Nigel Williams-Goss dopo l’intelligente fallo di Nicolò Melli a 7 secondi dalla fine (il Fenerbahçe non era in bonus) e neanche il disperato tentativo di Milutinov dopo il rimbalzo offensivo ha avuto successo.

Nicolò Melli ha avuto una presenza importante nell’incontro, con 8 punti (2 triple), 9 rimbalzi e 3 assist in 34 minuti in campo. Per Gigi Datome 7 punti e un rimbalzo in 18 minuti.

https://twitter.com/FBBasketbol/status/1063179419429363712

Dopo aver vinto a Vitoria la settimana scorsa, la compagine di Obradovic conquista una nuova complicata vittoria in trasferta e raggiunge il record di 6-1. Il Real Madrid è sempre a punteggio pieno dopo aver piegato il Khimki, mentre il CSKA cercherà di seguire i suoi passi nella sfida di venerdì sul parquet del Bayern.