Khimki corsara a Monaco, nel finale spazio anche per Flaccadori e Grant

Sasha Grant- foto FIBA

Spettacolo stasera all’Audi Dome di Monaco, dove i padroni di casa del Bayern hanno affrontato il Khimki, nel quarto turno di Turkish Airlines Euroleague. Le due squadre hanno molto in comune, imbattute nei rispettivi campionati, si presentavano a questa sfida di Eurolega con 2 vittorie e 1 sconfitta, quest’ultima maturata per entrambe nella tana del CSKA. Gli ex della partita sono Koponen, che ha giocato un paio di stagioni nel Khimki qualche anno fa e Booker che qualche mese fa si è trasferito in Russia dopo tre anni a Monaco. Nel Khimki, inoltre, ritroviamo una vecchia conoscenza del campionato italiano, Dairis Bertans, che fino all’inizio dell’anno giocava nell’AX Armani Milano. I gialloblu sono partiti subito decisi presidiando l’area e bombardando dall’arco con una precisione irreale 12/23, curiosamente abbassata solo dall’1/7 di Alexei Shved. I biancorossi hanno resistito solo due tempi, tenuti a galla dal duo Lo – Monroe, poi gli avversari sono scappati con un parziale di 0-12 che hanno amministrato fino alla fine. C’è stato tempo anche per svuotare le panchine e Diego Flaccadori ha giocato quasi 6′ tra terzo e quarto quarto, realizzando gli ultimi due punti dalla lunetta. Sasha Grant, invece ha giocato 1′ e si è messo subito in mostra con una bella stoppata che ha evitato un facile canestro agli avversari, permettendo così ai suoi compagni di partire in contropiede. MVP della partita Shved che, anche con percentuali al tiro più basse di quelle della sua squadra, è riuscito comunque a collezionare 19 punti (5/12, 1/7, 6/7), 9 assist e 5 rimbalzi per 21 di valutazione. Buona anche la prestazione di Anthony Gill con 17 punti (4/5, 2/3, 3/3) e 6 rimbalzi. Nelle fila tedesche il migliore in campo è stato Greg Monroe con 18 punti (7/12, 4/4) e 5 rimbalzi

FC BAYERN MUNICH – KHIMKI MOSCOW REGION 74-87 (19-17/ 37-44/ 55-70)

Bayern: King 9, Koponen,  Monroe 18, Lucic 12, Lo 12, Dedovic 9, Zipser 3, Nelson, Flaccadori 2, Barthel 9, Radosevic, Grant

Khimki: Shved 19, Booker 13, Timma 13, Karasev, Zaytsev 4, Desiatnikov, Jerebko 8, Monia 6, Gill 17, Barashkov,  Evans 2, Bertans 5