Italy in Euroleague – L’Olympiacos di Hackett batte il Baskonia senza Bargnani

Daniel Hackett ha realizzato 5 punti (Foto: Laura Cristaldi, Basket Italy)
Daniel Hackett ha realizzato 5 punti (Foto: Laura Cristaldi, Basket Italy)

Niente derby italiano. Evidentemente l’infortunio di Andrea Bargnani era un po’ più serio del previsto e l’azzurro non è sceso in campo nella sfida tra il suo Laboral Kutxa Baskonia e l’Olympiacos di Daniel Hackett. Alla fine hanno vinto i greci per 90-95, con una grande rimonta nell’ultimo quarto.

Il Baskonia era partito meglio, trascinato dai soliti generosissimi Tornike Shengelia (20 punti) e Adam Hanga (15 punti, 6 rimbalzi), con la preziosa collaborazione di un magistrale Shale Larkin in doppia-doppia (14 punti, 11 assist). I padroni di casa avevano chiuso in vantaggio il primo parziale 27-22 e mantenuto inalterate le distanze all’intervallo (52-47).

Nella ripresa l’Olympiacos ha giocato con intelligenza ed esperienza, riuscendo a ridurre lo svantaggio nel terzo quarto e a culminare il sorpasso nell’ultimo parziale. Spettacolare come sempre il maestro Vassilis Spanoulis, autore di 15 punti e 15 assist. Bene anche Vangelis Mantzaris (17 punti) e Kostas Papanikolau (15).

Per il nostro Daniel Hackett 5 punti, 2 rimbalzi e un assist in 11 minuti e mezzo di gioco. L’Olympiacos raccoglie così la sua terza vittoria in quattro partite, mentre per il Baskonia si tratta della seconda sconfitta.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *