Italy in Euroleague – Olympiacos battuto dal Galatasaray. Hackett gioca poco

Vassilis Spanoulis, Olympiacos, 2016

Sconfitta di misura per l’Olympiacos in Eurolega sul campo del Galatasaray per 89-87. Secondo ko consecutivo in Euroleague per i campioni di Grecia che, dopo il ko interno contro il CSKA Mosca, cadono anche a casa del Galatasaray al termine di un match molto equilibrato e deciso soltanto nei minuti finali con l’Oly che ha fallito con Printezis e Spanoulis i canestri della vittoria. Sconfitta che brucia per l’Olympiacos che parte forte, raggiungendo la doppia cifra di vantaggio (8-20) alla fine del primo quarto, ma subisce drasticamente il rientro degli avversari che invertono nettamente la situazione già nel secondo periodo. Nella ripresa gli ospiti tornano in campo determinati senza tuttavia riuscire a piazzare la zampata vincente.

Mattatore della serata l’americano Justin Dentmon, autore di 22 punti (2/3 da 2, 4/8 da 3 e 6/7 ai liberi), seguito da Jon Diebler (17) e Austin Daye (16). All’Olympiacos non bastano i 19 di Mantzaris, i 17 di Printezis e i 14 di uno Spanoulis, che litiga tutta la serata al tiro dalla lunga (3/8). Non giudicabile la prestazione del nostro Daniel Hackett che, negli appena 4’ concessigli da coach Sfairopoulos, non può combinare nulla.

Galatasaray vs Olympiacos 89-87 (14-20, 38-34, 63-57)

Galatasaray: Smith 2, Preldzic ne, Micov 5, Tyus 10, Thompson 6, Schilb, Pleiss 2, Daye 16, Guler 7, Diebler 17, Dentmon 22, Koksal 2;
Olympiacos: Green 2, Birch 16, Young, Papapetrou, Spanoulis 14, Agravanis, Milutinov 2, Printezis 17, Papanikolaou 2, Mantzaris 19, Hackett, Lojeski 15;

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *