Italy in Euroleague – l’Olympiacos batte il Barça al Pireo. Hackett gioca poco

Daniel Hackett, Olympiacos, 2016

Dopo due ko consecutivi torna a vincere l’Olympiacos che in serata s’impone contro il Barcellona per 59-52 nell’incontro valido per la 7° giornata di Euroleague. Vittoria scacciapensieri per i greci che al Pireo battono un avversario importante e in gran forma e che arrivava a questa sfida forte dei tre successi consecutivi contro Bamberg, Maccabi e Zalgiris.

Match insolito andato in scena questa sera al Pireo in cui sono state le difese a fare la differenza tra due squadre che in genere fanno dell’attacco il proprio punto di forza. Complice di un punteggio così basso le scarsissime percentuali al tiro fatte registrare dalle due squadre. Il Barcellona litiga col ferro tutta la sera registrando appena il 35.1% da due e il 26.7% dalla lunga. Non fa molto meglio l’Olympiacos che si ferma al 27.3% da tre punti ma che fa la differenza da distanza ravvicinata col 48.3%. Unico uomo in doppia cifra per l’Oly il solito Vassilis Spanoulis che di punti ne mette a segno 15, con 6 assist e 3 rimbalzi. Dall’altra parte Holmes sfiora la doppia doppia con 13 punti e 9 rimbalzi, mentre Rice si ferma a quota 11.

5 i punti messi invece a segno dal nostro Daniel Hackett in appena 12’ di gioco.

Olympiacos vs Barcellona 59-52 (21-16, 32-25, 49-38)

Olympiacos: Green 9, Birch 7, Young ne, Papapetrou 8, Spanoulis 15, Milutinov 2, Printezis 7, Papanikolaou, Mantzaris 5, HACKETT 5, Lokeski 1, Athinaiou ne;

Barcellona: Rise 11, Holmes 13, Dorsey 9, Vezenkov 3, Peno ne, Eriksson, Oleson 2, Koponen 6, Sena ne, Perperoglou 4, Tomic 4;

2 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *