Italy in Euroleague: Gigi Datome ritrova il sorriso con il Fener

Zeljko Obradovic sa come spronare Gigi Datome (Foto: Fenerbahçe)
Zeljko Obradovic sa come spronare Gigi Datome (Foto: Fenerbahçe)

Dopo tre sconfitte consecutive in Europa, l’ultima rimediata solo due giorni fa in trasferta a Tel Aviv, il Fenerbahçe di Gigi Datome ha ritrovato il successo nella massima competizione europea. I gialloblù di coach Obradovic, infatti, si sono imposti nel derby turco contro l’Anadolu Efes di Velimir Perasovic con il punteggio di 88-80.

La partita non era iniziata sotto i migliori auspici, con Gigi Datome che partiva dalla panchina e un Jayson Granger ispirato (19 punti per lui), che permetteva agli ospiti di terminare avanti il primo quarto 17-25. Il Fenerbahçe non si era perso d’animo, e durante il secondo parziale era riuscito a rimontare, grazie a un buon lavoro in difesa e in fase di circolazione della palla. Le due squadre erano andate all’intervallo con il Fenerbahçe avanti 43-42.

Nel terzo parziale si era mantenuto l’equilibrio, con le due compagini ottimamente disposte in campo e con il Fenerbahçe capace di allungare di un paio di punti in più (64-61 alla fine del terzo quarto) per poter poi dare la zampata definitiva nell’ultimo parziale.

Jan Vesely ha dimostrato ancora una volta essere in forma, con 20 punti e 6 rimbalzi, mentre il playmaker greco Kostas Sloukas è stato il massimo realizzatore dei suoi, con 21 punti in 22 minuti e 4 assist. Bene Gigi Datome, che in 30 minuti ha messo a segno 11 punti e 7 rimbalzi.

Per il Fenerbahçe si tratta della quinta vittoria in otto partite in quest’edizione dell’Eurolega.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *