fbpx

Il duo Shengelia e Vildoza fa esplodere i tifosi della Fernando Buesa Arena

 

Baskonia
Carlos Calvillo per BasketItaly

Si conclude con la vittoria del Kirolbet Baskonia di Achille Polonara sul CSKA Moscow di Daniel Hackett la 9° giornata di Turkish Airlines Euroleague. I russi venivano dalla vittoria casalinga sul Fenerbahce Beko Istanbul di Datome. Perdendo oggi, scivolano al 5°posto, ad una sola vittoria dal terzetto di testa, tra cui spicca l’AX Armani Exchange. Gli spagnoli concludono qui la striscia aperta di 2 sconfitte consecutive (contro Maccabi e Milano) e fanno un passo avanti conquistando la 10°posizione.

Alla Fernando Buesa Arena, Mike James impiega ben 5′ prima di piazzare i primi 3 punti ospiti. Baskonia aveva fatto un buon lavoro difensivo riempiendo l’area, aiutata anche dalla presenza di Fall, pronto a stoppare qualsiasi pallone nei pressi del ferro. In 2′ i russi hanno recuperato quasi tutto lo svantaggio, con precisi tagli in area che portavano sempre a punti. La partita prosegue a strappi, con parziali a favore di una e dell’altra squadra. Una tripla di Mike James manda tutti negli spogliatoi sul +3 per i padroni di casa. Alla ripresa del match, due protagonisti fino a quel momento, come Hackett e Fall, sono dovuti tornare subito in panchina per 4 falli. Nel quarto periodo le squadre si spendono molto in difesa, mentre in attacco fanno fatica a trovare la via del canestro. Quando mancano sul cronometro di gara 4’22” Hackett segna un jumper dalla linea del tiro libero, per il +3 della sua squadra: quello è l’ultimo canestro ospite e Bolomboy aveva appena commesso il suo 5°fallo. Un paio di minuti più tardi devono abbandonare il campo per falli, prima Hines e poi Hackett. Trascinati da Shengelia e Garino gli spagnoli riprendono a macinare punti. I russi non ne hanno più e si accontentano di sparacchiare tiri dall’arco che non vengono accolti.

MVP Tornike Shengelia che nel momento chiave ha fatto girare la partita a favore della sua squadra. In 32′ ha messo a segno 22 punti (5/8, 2/5, 6/7) a cui vanno sommati 6 rimbalzi, 3 palle recuperate, 5 palle perse per 23 di valutazione.

Achille Polonara, complici i 2 falli in 9′ di Shengelia, ha fatto il suo ingresso in campo a cavallo tra il 1° e 2°quarto. Ha giocato 6′, catturando 2 rimbalzi e sbagliando 1 tiro. Alla prima palla persa è stato sostituito.

Daniel Hackett ha giocato bene, peccato per i 5 falli fatti che lo hanno escluso dalla gara anzitempo. Ha fatto registrare, in 15′, 12 punti (2/3, 2/3, 2/2), 2 rimbalzi, 2 perse per 8 di valutazione.

Nel prossimo turno di Turkish Airlines Euroleague le due squadre saranno impegnate venerdì 22. Baskonia ospiterà un’altra squadra russa, lo Zenit, mentre il CSKA rimarrà in Spagna ad affrontare il Real Madrid.

KIROLBET BASKONIA VITORIA-GASTEIZ – CSKA MOSCOW 80-70 (24-19/ 45-42/ 62-59)

Baskonia: Vildoza 12, Gonzales, Henry 5, Lopez ne, Janning 7, Diop 8+2blk, Fall 3+2blk, Stauskas 11+8r, Shengelia 22, Garino 8, Polonara, Eric 4+2blk

CSKA: Bolomboy 2+6r, James 17, Antonov ne, Strelnieks 17+5a, Voigtmann 2, Vorontsevich, Hackett 12, Koufos, Hilliard 6, Kurbanov 2, Hines 8, Baker 4