fbpx

Il CSKA rischia, ma James la risolve nel finale

Il primo match di questo venerdì di Turkish Airlines EuroLeague vede trionfare, in una gara tiratissima fino all’ultimo possesso, il CSKA Mosca di Daniel Hackett contro il Kirbolet Baskonia di Achille Polonara per 94-90. La partita è molto combattuta fin dalle prime azioni, gli ospiti tentano di portarsi avanti con un parziale di 3-8 firmato da Shields, ma James (MVP del match) e Antonv rispondono agli attacchi spagnoli e permettono al CSKA di chiudere il primo quarto in vantaggio di 2 punti. Il secondo quarto si gioca sulla falsa riga del primo, le due squadre continuano a non risparmiarsi in fase offensiva e a concedere tanto in fase difensiva macinando punti su punti,infatti il primo tempo conclude con un punteggio molto alto (52-46).Il momento decisivo del match accade al rientro sul parquet, quando i campioni in carica trascinati dal “solito” Mike James riescono ad arrivare sul +17, credendo di aver portato il match a casa. I baschi però non ci stanno e giocano un ultimo quarto pressoché perfetto (32-19 l’ultimo parziale), arrivando a pochi punti di distanza, ma è ancora una volta l’ex Olimpia Milano a realizzare i punti decisivi per regalare la vittoria ai suoi. Per i due italiani in campo non è stata una gran serata, infatti, Polonara non riesce a realizzare neanche un punto in 12 minuti di utilizzo tirando una sola volta e prendendo un rimbalzo, mentre Hackett ha realizzato 4 punti, con un 100% ai liberi, in 15 minuti. Quest’ultimo però potrà consolarsi con una vittoria che fa volare il proprio teamal 4° posto in classifica, con le stesse vittorie di Maccabi e Barcelona.

TABELLINO CSKA MOSCOW: Bolomboy 3, James 33, Antonov 4, Voigtmann 10, Vorontsevich 0, Hackett 4, Sant-Roos 6, Koufos 6, Hilliard 14, Kurbanov 4, Hines 4, Baker 6. All.Ioudis

TABELLINO KIROLBET BASKONIAPanava 0Gonzalez 0, Vildoza , Henry 18, Janning 12, Diop 0, Fall 19, Shengelia 12, Garino, Shields 11, Polonara 0, Eric9, Garcia 0, Stauskas 9. All. Perasovic