fbpx

Euroleague – Il Baskonia Vitoria si rilancia, seconda vittoria di fila. Poco Polonara

Achille Polonara
Achille Polonara, di scena al Palau Blaugrana – Laura Cristaldi (Basket Italy)

Seconda successo consecutivo in Euroleague per il Kirolbet Baskonia Vitoria di Achille Polonara che stasera si è imposto 70-60 contro lo Zenith San Pietroburgo. Altra vittima russa per il Baskonia che appena un paio di giorni fa ha battuto il CSKA.

Dopo un primo quarto in equilibrio, è sul finire di secondo periodo che i baschi escono fuori con un parziale di 10-0 che fissa il punteggio sul 34-28 all’intervallo. La partita scorre senza particolari colpi di scena con il Baskonia che tiene la testa del match fino alla fine.

Partita non spettacolare ta le due formazioni che mettono in scena una pessima prestazione al tiro dalla lunga distanza (Baskonia 25.9% e Zenit 24%). Top scorer di serata Shengelia con 20 punti, seguito dagli 11 di Matt Janning e dai 10 di Vildoza. Appena 2 punti (1/1 da 2 e 0/2 da 3) per Achille Polonara che il poco più di 7 minuti raccoglie anche 2 rimbalzi. In casa Zenit ci sono 18 punti di Gustavo Ayon.

Kirolbet Baskonia vs Zenit St. Pietroburgo 70-60 (15-18, 34-28, 52-44)

Baskonia: Vildoza 10, Gonzalez ne, Henry 4, Janning 11, Diop 6, Fall 4, Stauskas 5, Shengelia 20, Garino, Shields 6, POLONARA 2, Eric 2.
Zenit: Iverson 2, Albicy 3, Ponkrashov, Hollins 10, Thomas 4, Balashov ne, Renfroe 6, Khvostov 2, Pushkov 2, Trushkin 2, Abromaitis 11, Ayon 18.