Home Coppe Europee Euroleague: Gigi Datome top-scorer contro l’Olimpia Milano, vince il Fenerbahçe
Gigi Datome - Carlos Calvillo per BasketItaly Euroleague: Gigi Datome top-scorer contro l’Olimpia Milano, vince il Fenerbahçe

Euroleague: Gigi Datome top-scorer contro l’Olimpia Milano, vince il Fenerbahçe

0

Partita importante in chiave playoff per l’Olimpia Milano, che nella 21ª giornata di Turkish Airlines Euroleague ha visitato il parquet del Fenerbahçe di Gigi Datome. I turchi, reduci da un brutto inizio di stagione, sono in fase di ripresa e, come dichiarato da Ettore Messina alla vigilia della sfida, le insidie della Ülker Arena sono sempre parecchie.

Il Fenerbahçe, apparso in netta ripresa, ha battuto i ragazzi di coach Messina per 73-64, al termine di una sfida nella quale sono stati sempre avanti, nonostante i tentativi dell’Olimpia di rifarsi sotto nella seconda parte. Per Obradovic e i suoi si tratta della quarta vittoria nelle ultime cinque partite, mentre l’Olimpia Milano resta ancorata all’ottavo posto momentaneo, con un record di 10-11, lo stesso del Valencia Basket.

Dopo le prime fasi di studio, nelle quali nessuna delle due squadre ha messo a segno un canestro, è stato Gigi Datome a rompere il ghiaccio con una bella tripla, alla quale ha risposto Keifer Sykes. Proprio come contro il CSKA, quando Daniel Hackett era stato il top-scorer, l’italiano di turno della squadra rivale ha trovato una motivazione extra giocando contro la compagine del proprio paese. Gigi Datome, infatti, è stato autore di un’ottima prova (top-scorer con 14 punti). Le due squadre sono andate negli spogliatoi sul 41-31 a favore dei padroni di casa.

L’Olimpia, ancora priva di Riccardo Moraschini e Jeff Brooks, ha attaccato i rivali nel pitturato, andando a segno con un superbo Kaleb Tarczweski, autore della sua miglior partita in Eurolega, con 19 punti (9/11 al tiro), 9 rimbalzi e 4 stoppate (27 di valutazione). A Milano sono mancati però gli esterni, e il pessimo 3/16 in triple (18.8%) è sintomo di una carenza importante, che ha impedito agli uomini di Messina di riuscire a portare a termine la rimonta.

Nel corso dell’ultimo parziale, infatti, l’Olimpia è riuscita a toccare il -2 dopo un centro di Amedeo Della Valle, ma le triple di Gigi Datome, Nando De Colo, che ha raggiunto quota 3000 punti in Eurolega, e Kostas Sloukas, e le schiacciate e alley-oop di Malcom Thomas e Jan Vesely hanno permesso ai padroni di casa di tornare ad ampliare il proprio vantaggio.

  • Fenerbahçe: Gigi Datome (14 punti, 6 rimbalzi), Nando De Colo (12 punti), Jan Vesely (10 punti, 5 rimbalzi, 3 assist), Malcom Thomas (10 punti, 4 rimbalzi), Kostas Sloukas (10 punti, 7 assist), Nikola Kalinic (10 punti, 5 assist, 3 rimbalzi).
  • Olimpia Milano: Kaleb Tarczweski (19 punti, 9 rimbalzi e 4 stoppate), Keifer Sykes (9 punti), Sergio Rodríguez (9 punti, 6 assist, 3 rimbalzi), Luis Scola (7 punti, 5 rimbalzi).