Euroleague: Il Fenerbahçe cade nettamente in casa del Real Madrid

Fenerbahçe
Il Real Madrid ha battuto nettamente il Fenerbahçe – Alfredo Noya per BasketItaly

Il Fenerbahçe di Gigi Datome e Nicolò Melli ha raccolto la quarta sconfitta in questa stagione di Turkish Airlines Euroleague, cadendo in trasferta contro il Real Madrid per 101-86. In occasione della 25ª giornata della massima competizione europea i ragazzi di Zeljko Obradovic hanno collezionato la peggior sconfitta in questa regular-season, incassando per la prima volta più di 100 punti.

Nel WiZink Center di Madrid si è visto da subito qual era la squadra che aveva più bisogno di vincere. Sebbene sia Fenerbahçe che Real Madrid siano già qualificate per i Playoffs di Eurolega, la compagine turca ha praticamente già ipotecato il suo posto tra le teste di serie con un bilancio di 21-4, mentre i blancos sono in lizza per per un posto tra le migliori quattro, con un record di 19-6.

La squadra ospite è rimasta in partita per un quarto, terminato 27-25, ma già dal secondo parziale il Real Madrid ha dimostrato di essere più in forma, sospinto da un ottimo Anthony Randolph. In avvio di ripresa i padroni di casa hanno rotto l’incontro, prendendo il sopravvento in difesa, mentre il Fenerbahçe ha fatto su entrambi i fronti: non trovando il canestro con facilità e non riuscendo a mettere in atto i propri meccanismi difensivi.

  • Real Madrid: Anthony Randolph (21 punti), Sergio Llull (17 punti, 10 assist), Walter Tavares (11 punti, 5 rimbalzi, 3 stoppate)
  • Fenerbahçe: Kostas Sloukas (15 punti, 7 assist), Nicolò Melli (11 punti, 6 rimbalzi), Gigi Datome (5 punti, 5 rimbalzi)