Eurolega: Lo Zalgiris alle Top 16,Il Real Madrid annienta il Khimki

Sono solo tre le partite di Eurolega che non comprendono squadre italiano in questo venerdì di Novembre,andiamo a fare il punto:

La prima nota della serata arrivata da Kaunas,dove nel Gruppo C lo Zalgiris ipoteca la qualificazione alle Top 16 massacrando sul parquet di casa i malcapitati del Caja Laboral.La vittoria per i lituani è perentoria (82-45), in un incontro decisamente dominato dai padroni di casa.Su tutti spicca ancora il talento immenso di Popovic che si traveste ancora una volta da mattatore e chiude con 19 punti a referto.Accanto a lui,troviamo un sempre più inserito Jaaber con 12 punti infilati nel cestello e la coppia Lavrinovic D. – Kuzminskas a far la voce grossa nell’area avversaria con 13 punti a testa.

Gli iberici praticamente mai in partita,restano ultimi nel girone e vedono ormai spegnersi ogni velleità di qualificazione.Nel Gruppo A,importante vittoria per il Real Madrid che resta capolista ma non ancora qualificata al turno successivo.La vittima di turno è il Khimki Mosca che resta in partita per 2° quarti di gioco ma poi deve abdicare sotto i colpi dei “blancos” che guidati da Rudy Fernandez (23 punti) e da un superbo Mirotic (17 punti e 8 rimbalzi) mettono in cascina un altro tassello per le Top 16.Nel gruppo D risale la classifica il Besiktas Istanbul ,che regola i tedeschi del Brose Bamberg con il punteggio di 83-72. Come di consueto è la coppia Jerrells-Christopher a farla da padrone per i turchi,mentre dall’altra parte non bastano i 21 punti della guardia slovacca Gavel.

 

ALESSANDRO LUCCI

BasketItaly- Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *