Home Coppe Europee EuroLeague #Euroleague2021 Shields consegna la vittoria a Milano dopo un overtime
#Euroleague2021 Shields consegna la vittoria a Milano dopo un overtime

#Euroleague2021 Shields consegna la vittoria a Milano dopo un overtime

0

Nel primo turno di Turkish Airlines EuroLeague, l’Ax Armani Exchange Milano espugna l’Audi Dome, battendo il Bayern Monaco  79-81 con una tripla di Shavon Shields, dopo un overtime.

MVP Malcolm Delaney, 17 punti (2/5, 3/6, 4/5), 4 rimbalzi, 8 assist e 22 di valutazione in 32′. Da sottolineare anche la doppia doppia di Jalen Reynolds con 14 punti e 11 rimbalzi, di cui ben 9 offensivi in 25′.

E’ stata una partita dal punteggio basso, con ottime difese da ambo le parti. In campo è stata battaglia vera, su ogni possesso, in equilibrio per tutti i 45′. Milano ha attaccato meglio, è stata più precisa al tiro, anche se dalla lunetta ha mancato troppe opportunità (13/21) per una competizione come l’Eurolega e soprattutto per un match punto a punto. Monaco ha difeso meglio e a rimbalzo Reynolds ha dominato. Johnson è stato limitato dai falli e non è mai entrato veramente in partita. Dedovic è stato per lunghi tratti l’anima dell’attacco dei bavaresi, coadiuvato da Wade Baldwin. Delaney e Hines, invece, sono stati le certezze dell’Olimpia nei momenti di difficoltà, ma in quelli scottanti, quando i tiri sono più pesanti, ecco invece che è uscito Shavon Shields, fino a poco prima una prestazione sottotono.

Andrea Trinchieri ha sfiorato di poco il successo alla sua prima competizione ufficiale sulla panchina del Bayern. Ha scelto di ruotare con 10 giocatori e di lasciare in panchina Diego Flaccadori e Sasha Grant.

FC BAYERN MONACO – AX ARMANI EXCHANGE MILANO 79-81 (14-15/ 31-32/ 55-54/ 70-70)

Bayern: Weiler-Babb 3, Baldwin 18, Bray, Reynolds 14+11 rimb, Lucic 12, Flaccadori ne, Dedovic 14+7 ass, Zipser 6+7 rimb, Johnson 6, Sisko, Radosevic 6, Grant ne

Milano: Leday 6, Moretti ne, Moraschini 4, Roll 8 (1/1, 2/2, 0/0), Rodriguez 9+5 ass, Tarczewski 7, Cinciarini, Delaney 17+8 ass, Shields 9, Brooks, Hines 16, Datome 5