Home Coppe Europee EuroLeague Euroleague – Un Hackett da sogno stende l’Olimpia Milano a Mosca

Euroleague – Un Hackett da sogno stende l’Olimpia Milano a Mosca

0
Daniel Hackett CSKA
Daniel Hackett (CSKA) – Carlos Calvillo per Basket Italy

Una grande Milano non è bastata ad espugnare il campo del CSKA Mosca nell’incontro valido per la 16a giornata di Euroleague. Il punteggio finale recita 78-75 per il CSKA trascinato da un incredibile Daniel Hackett da 28 punti (6/9 da tre punti), suo career-high in Euroleague.

Sconfitta con rammarico per l’AX Armani Exchange che hanno reagito alla grande all’ottimo inizio dei padroni di casa, con un parziale di 14-1 che fissava il punteggio sul 27-35 al 17′. Dopo l’intevallo lungo gli uomini di Itoudis non impiegano molto a prendere le misure e tornare in partita prepotentemente riprendendosi la testa del punteggio e resistendo con forza ai tentativi di strappo da parte dell’Olimpia che paga la difficile serata al tiro dalla lunga distanza con appena 28.6% da 3 (6/21).
Comunque quattro gli uomini in doppia cifra per Ettore Messina con Rodriguez e Gudaitis a dividersi la palma di miglior realizzatore con 13 punti a testa. Non al top le serate invece di Scola e Micov, fermi rispettivamente a 7 e 5 punti.

Tra le fila del CSKA, come si diceva in apertura, è stato senza dubbio Daniel Hackett il man of the match. L’italiano ha rifilato ben 28 punti (4/9 da 2, 6/9 da 3 e 2/2 ai liberi) alla sua ex squadra in 33′.

CSKA Mosca vs AX Armani Exchange Milano 78-75

CSKA: Bolomboy 4, James 17, Antonov, Strelnieks 2, Voigtmann 14, Vorontsevich, HACKETT 28, Koufos, Hilliard 8, Kurbanov 2, Hines 3, Baker;
Milano: Della Valle 3, Mivoc 5, Biligha ne, Gudaitis 13, Moraschini 6, Roll 10, Rodriguez 13, Tarczewski 11, Nedovic 7, White, Brooks, Scola 7.