fbpx

Euroleague – L’Olympiacos torna al successo. Colpo esterno dell’Asvel a Belgrado

Vassilis Spanoulis

Olympiacos vs Zalgiris Kaunas 83-74

Dopo due ko consecutivi, torna al successo l’Olympiacos in Euroleague. Spanoulis e compagni s’impongono nettamente sullo Zalgiris Kaunas per 83-73. Partita in equilibrio per la prima metà e decisa solo nella seconda frazione con un prepotente terzo periodo da parte degli ellenici che hanno alzato l’intensità difensiva costringendo lo Zalgiris a bassissime percentuali al tiro da fuori (4/19).

È il solito Spanoulis il leader statistico della serata per l’Olympiacos con 16 punti realizzati (5/8 da 2, 2/6 da 3) e 7 assist.

Olympiacos: Spanoulis 16, Milutinov 14, Paul 14.
Kaunas: Landale 23, Lekavicius 14, Walkup 10.

Stella Rossa Belgrado vs Asvel Villeurbanne 72-74

Successo esterno per i francesi dell’Asvel che dopo la vittoria di prestigio della scorsa giornata sul CSKA Mosca mettono a segno un altro importante colpo. È Tonye Jekiri 18 (8/10) il man of the match con il gioco da tre punti che è valso il vantaggio a 3’ secondi dalla fine.

Sebbene il successo sia arrivato solo nelle battute finali l’Asvel è stata la squadra migliore in campo vincendo la sfida a rimbalzo (46vs37) e al tiro.

Stella Rossa: Baron 16, Brown 15, Davidovac 11.
Asvel: Jean-Charles 20, Jekiri 18, Jackson 11.