Euroleague: al Fener il “derby italiano” con il Bamberg

Fenerbahçe Gigi Datome Nicolò Melli Bamberg
Gigi Datome e Nicolò Melli tra i protagonisti della vittoria del Fenerbahçe – Laura Cristaldi (BasketItaly)

Il Fenerbahçe visitava il parquet del Brose Bamberg per la sesta giornata della Turkish Airlines Euroleague. Trasferta alquanto emotiva per i due grandi ex de Bamberg ora in forza all’armata turca: il playmaker Brad Wanamaker e ovviamente l’azzurro Nicolò Melli, che ha così potuto riabbracciare il suo ex allenatore Andrea Trinchieri e ricevere l’affetto del pubblico che fino alla scorsa stagione lo incitava. Melli era sceso in campo con il quintetto titolare di Obradovic, così come Gigi Datome. Fuori invece per infortunio l’azzurro in forza al Bamberg Daniel Hackett. Prima della sfida i compagni di nazionale avevano avuto l’occasione di scambiare le loro impressioni in campo.

https://twitter.com/BroseBamberg/status/929043714810540032

Il campo ha visto una chiara squadra protagonista: il Fenerbahçe, che fa vinto per 57-80 dopo aver dominato l’incontro praticamente da inizio a fine. Gigi Datome è stato l’MVP della sfida insieme con Wanamaker: 12 punti, 5 rimbalzi e 2 stoppate per l’azzurro (20 di valutazione) e 13 punti, 6 rimbalzi e 4 assist per il nordamericano (20 di valutazione anche per lui). Discreta prova anche per Nicolò Melli, autore di 6 punti (2/2 dal campo), 3 rimbalzi e 3 assist.

Il Fenerbahçe raggiunge così quota quattro vittorie, mentre per il Bamberg di Andrea Trinchieri si tratta della terza sconfitta in sei gare della competizione europea.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *