Eurocup – Roma show: asfaltata Charleroi 100 a 69

Acea Roma, Bobby Jones al tiro

Dopo il +29 dell’andata, Roma (ri)asfalta lo Charleroi Spirou per 100 a 69 e mette in tasca la qualificazione al secondo turno di Eurocup. Obiettivo dei capitolini, a questo punto, è fare la corsa su Nancy per ottenere il primo posto del girone e garantirsi gli accoppiamenti più favorevoli possibili. Risultato mai in discussione quello del PalaTiziano. La Virtus, infatti, grazie ad una spiccata intensità difensiva ha saputo subito approfittare di uno Charleroi molle sin dai primi minuti. Punteggio mai in equilibrio come dimostra il parziale di 20-5 dei primi 7’ che ha relegato i belgi ad un costante quanto invano inseguimento. Roma, in virtù di una grande pulizia in attacco (61% da due, 55% da tre e ben 27 assist), infatti, ha dominato in lungo ed in largo non calando mai la concentrazione neanche nell’ultimo quarto, quando con il risultato ormai in cassaforte, ha potuto incrementare anche il massimo vantaggio toccando il +33 a pochi minuti dalla sirena (100-67 al 37’). Premessa, quindi, la pochezza dell’avversario, Dalmonte ha note positive da tutti i suoi effettivi (solo Kuschev e Pullazi entrati a 3’ dalla fine non a segno e ben sette giocatori in doppia in cifra). In particolare è da segnalare la lenta ripresa di Ejim che, dopo l’inizio di stagione balbettante e dopo la buona prestazione di Varese, si ripete con Charleroi refertando 15 punti (3/4 da due, 2/3 da tre) e 5 rimbalzi. Ottimo anche D’Ercole, nonostante percentuali al tiro sotto il 15% in campionato, scrive 10 punti, 4 assist per 17 di valutazione. Conferme, invece per Stipcevic (10 e 6 assist) e Triche (11 e 5 assist).

Virtus Roma, Ejim

BasketItaly MVP: Nonostante un Morgan da 25 di valutazione (17 punti e 8 rimbalzi), la palma di migliore in campo va a Bobby Jones. L’ex Teramo trascina i compagni da vero leader con 19 punti (2/4 da due, 4/6 da tre e 3/4 ai liberi) in soli 23’.

I tabellini
ACEA VIRTUS ROMA – PROXIMUS SPIROU CHARLEROI 100-69 (23-15, 27-22, 20-19, 30-13)
Acea Virtus Roma: Ejim 15, Triche 11, Jones 19, D’Ercole 10, De Zeeuw 2, Kuschev, Gibson 10, Stipcevic 10, Morgan 17, Pullazi. Coach: Luca Dalmonte.
Proximus Spirou Charleroi: Page 16, Beghin 2, Lambot, Collins 15, Schwartz, Jadin 5, Enobakhare 2, Mukubu 14, Fusek n.e., Wise 15, Hatcher. Coach: Jacques Stas

Eurocup 2014/15 – Gruppo C

Siviglia-Oldenburg mercoledì ore 20,30
Nymburk-Nancy mercoledì ore 18,30
Roma-Charleroi 100-69

Roma 10
Nancy 8
Nymburk 6
Siviglia 4
Ewe Baskets 2
Charleroi 2

(Passano le prime 4)

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *